HomeViaggiA Cervia una Pasqua dedicata alla natura

A Cervia una Pasqua dedicata alla natura

Tutto è pronto per la prima edizione di “Cervia, la città-natura”, nell’ambito del progetto “Primavera Slow” di Delta 2000, che apre la manifestazione con una “dieci giorni” ricchissima di iniziative per grandi e piccini alla scoperta del territorio, forte di evocativi paesaggi che si dipanano tra saline, pineta e la lunga spiaggia, uno scenario naturale magico da vivere nel ponte di Pasqua.

Dall’1 all’11 aprile Cervia Milano Marittima Pinarella e Tagliata svelano le loro bellezze naturali all’insegna dell’eco compatibilità attraverso un fitto programma di mostre, laboratori, cinema, eventi enogastronomici e visite guidate che partendo dal cuore della città porteranno a scoprire i suggestivi luoghi naturalistici dell’area cervese.

[oblo_image id=”1″]Si inizia il 1° aprile con l’“Open day” che vedrà la Casa delle farfalle, il Parco delle saline e il Parco CerviaAvventura coinvolti in una giornata di eventi. Da non perdere la visita al Centro visite Salina di Cervia e l’escursione guidata lungo la “Via dei nidi”, entrambe gratuite in questa giornata come gratuito è l’ingresso alla serra tropicale della Casa delle farfalle e alla Casa degli Insetti a Milano Marittima.
Le escursioni proseguono nei due weekend: sabato 3 e 10 aprile alle ore 10.30, l’appuntamento è Lungo la strada per Ficocle, un itinerario tra storia e natura circondati dalle vasche del sale, mentre alle ore 18 si può assistere al Tramonto in Salina, escursione a piedi avvolti dalle magiche atmosfere della salina che in questo periodo dell’anno offre dei tramonti straordinari quando tutto si tinge di rosa e arancio.
Le saline di Cervia sono un luogo davvero unico e “casa” di numerose specie di uccelli, tra cui i bellissimi fenicotteri rosa, le avocette, i cavalieri d’Italia e tanti altri, da scrutare equipaggiati di binocoli, oppure per gli amanti delle escursioni in barca da scoprire a bordo di una silenziosa barca elettrica che porta i turisti a confrontarsi con la tradizione locale, sostando per una merenda a base di prodotti tipici al sale dolce di Cervia nel capanno della tradizione, il vecchio capanno dei salinari.
lI Musa, il Museo del sale di Cervia partecipa all’iniziativa aprendo straordinariamente per l’occasione durante tutta la settimana di Pasqua. Il 1° aprile sarà possibile partecipare alla Visita in dialetto romagnolo, tour guidato del museo alla scoperta della civiltà del sale in compagnia di un esperto salinaro.
Per gli amanti della tranquillità, da non perdere le diverse proposte in bicicletta nei siti naturalistici escursioni guidate gratuite in bicicletta con partenza dai Magazzini del Sale alla scoperta di alcune eccellenze del territorio: il Bosco del Duca d’Altemps, la Pineta di Cervia e il Parco Naturale, la Pineta di Classe e la Foce del Bevano.
Per gli sportivi invece il ritrovo è alla Randonnée, una pedalata cicloturistica sull’Antica Via dei Romei tra Ravenna e Ferrara, e alla 5° Granfondo MTB FRW in spiaggia e in pineta, gara di mountain bike appuntamento fisso per gli amanti della specialità (organizzate da Sportur).
Per chi preferisce camminare, non mancano le escursioni nella lussureggiante pineta come l’iniziativa A spasso con Dante una “passeggiata poetico-teatrale” nella pineta decantata da Dante.

Sempre nell’ambito di “Cervia, la città-natura”, negli storici “Magazzini del sale” si terranno due importanti mostre fotografiche: “Natura dal mondo”, a cura dei fotografi di “Delta in Focus”, 80 immagini alla scoperta di paesi lontani, e “De natura” a cura del Centro Italiano della Fotografia d’autore, con 130 immagini di fotografia naturalistica. Nel weekend del 10 ed 11 aprile inoltre si terranno workshop di fotografia, teorici e sul campo, con i migliori fotografi naturalistici e nei luoghi più interessanti del territorio come le Saline di Cervia. Negli spazi del Museo del sale fino al 30 aprile sarà aperta la mostra “Il mondo delle saline di Cervia” opere a tema realizzate al corso di pittura locale in collaborazione con l’associazione culturale “Il Menocchio”.
Inoltre, in collaborazione con il Festival CinemaAmbiente di Torino, nei Magazzini del Sale sarà proiettata una rassegna di cinema, immagini, video, film e cartoni animati dedicati all’ambiente con proiezioni di alcuni famosi registi fra cui il celebre fotografo Yann Arthus Bertrand.

“Cervia, la città-natura” per i più piccoli.
Una settimana ricchissima di eventi per i bambini e per passare la Pasqua più divertente di tutte, che vedrà impegnati i piccoli – e anche i grandi – in una serie di iniziative molto coinvolgenti.
Venerdì 2 aprile al Museo del sale, i bambini potranno conoscere meglio i luoghi del sale, gli strumenti e gli uomini grazie al percorso Alla ricerca del Tesoro del Pirata – Caccia al tesoro, lettura animata della rocambolesca storia del pirata Jack Salino e drammatizzazione del percorso proposto attraverso il coinvolgimento dei bimbi in una divertente caccia la tesoro all’interno del museo.
Sabato 3 aprile al mattino, al Centro Visite Saline si terrà un laboratorio creativo “Le Uova non sono tutte uguali”, dedicato alla decorazione delle uova.
Un’avventura assicurata è l’escursione in barca riservata ai più piccoli, lungo “La via dei nidi”. mentre nel pomeriggio, imperdibile per i ragazzi è il laboratorio A.A.A. piccoli operatori cercasi, alla Casa delle Farfalle di Cervia dove i ragazzi potranno entrare a far parte dello staff del centro curando le piante, assistendo alla nascita delle farfalle e occupandosi dei pasti delle farfalle e degli insetti. Il laboratorio sarà riproposto anche sabato 10, 17, 24 aprile e tutti i sabati di maggio.
Domenica 4 e 11 aprile da non perdere la magia del “Primo volo libero”, appuntamento esclusivo per assistere in diretta allo spettacolare rilascio delle farfalle nate durante la giornata.
Dal 3 al 5 aprile ai Magazzini del Sale di Cervia l’iniziativa “Guarda come ti riciclo” vedrà i bambini protagonisti con “Artisti in erba”, una serie di laboratori didattici accomunati dal tema “8 modi per… imparare la natura”. Diversi e divertenti i laboratori per diventare piccoli artisti: “Un pizzico di sale” per creare con la pasta di sale; “A scuola di mosaico”; “La piadina romagnola; “Un mondo a colori”, dedicato al recupero creativo di materiali di scarto, dalla plastica alla carta; “Amici a sei zampe”, per conoscere il mondo degli insetti dal vivo; “Il gioco delle sagome”, un mini-corso dedicato alle specie di uccelli caratteristiche della Salina di Cervia; “Pollici verdi”, un originale corso di giardinaggio per piccoli apprendisti e “Ti racconto una storia…” lettura animata di fiabe.
Domenica 4 aprile alla Casa delle Farfalle i ragazzi potranno scoprire “Il mondo in una scatola” o “I microscopici segreti di un mondo a 6 zampe” oppure lasciarsi incantare da “Zampe, ali e fantasia” e da “Come un volo di farfalla”. Tutti i laboratori si terranno anche domenica 11
Al Centro Visite Saline di Cervia, invece, lunedì 5 aprile tutti coloro che lo vorranno potranno diventare veri e propri esperti di birdwatching con il mini-corso “Piccoli birdwatcher crescono…”. Al MUSA, Museo del sale, il 10 aprile l’appuntamento è con il laboratorio Il fantastico mondo del collage, laboratorio artistico con materiali di recupero realizzato in collaborazione con l’associazione “Cervia Incontra l’Arte”.
Infine si può assistere alla lettura animata con il Gufo Gogù e gli Amici del Parco, al bar Binario 9 3/4 nel Parco naturale di Cervia.
Nelle giornate 10 e 11 aprile inoltre in spiaggia libera a Cervia i bambini potranno cavalcare in sella a un pony grazie all’iniziativa dal titolo Giostra dei Cavalli, tra animazione e sport, organizzata da Sportur.

“Cervia, la città-natura” dell’enogastronomia.
Sempre in occasione di “Cervia, la città-natura” una serie di iniziative enogastronomiche invaderanno il centro storico ed il Porto Canale come: il “Bio-mercato” con esposizione e vendita di prodotti biologici, piante e oggettistica da giardinaggio o la mostra mercato Madra, con i prodotti agricoli del territorio.
Dall’8 all’11 aprile il consueto appuntamento cittadino della Sagra dei Mangiari Marinari, darà al pubblico la possibilità di scoprire e gustare i sapori del mare rivisitati secondo la tradizione gastronomica romagnola.
Inoltre, dall’1 al 9 aprile, i ristoranti di Borgomarina proporranno presso il Porto canale di Cervia i Percorsi enogastronomici della tradizione, una serie menù degustazione a prezzi promozionali.
Il connubio tra specialità gourmande del territorio e natura sarà assicurato domenica 11 aprile dalla sesta edizione della pedalata cicloturistica Le Strade del Sale e del Vino organizzata da Sportur, durante la quale i visitatori potranno conoscere i luoghi più belli del Delta ed al tempo stesso assaporarne le più ghiotte specialità culinarie.
A conclusione di Cervia la città-natura il 10 e l’11 aprile, il centro storico di Cervia sarà il delizioso scenario del mercatino gastronomico “Cervia Gustosa”.

Per informazioni turistiche: tel. 0544 993435 www.turismo.comunecervia.it
Per prenotazioni hotel: tel. 0544 72424 www.cerviaturismo.it

Ufficio Stampa Turismo Comune di Cervia:
Annalisa Canali tel. 0544 915262 canalia@comunecervia.it

RELATED ARTICLES
- Advertisment -

Most Popular

Recent Comments