Pubblicità
HomeSpettacoloCinemaWim Wenders realizza "The Palermo Shooting"

Wim Wenders realizza “The Palermo Shooting”

[oblo_image id=”1″]Un giorno di molti anni fa venne per la prima volta a Palermo e se ne innamorò. L’anno scorso decise di rendere omaggio a questa città che lo aveva così tanto affascinato, girandovi addirittura un film. Lui è Wim Wenders, uno dei migliori e apprezzati registi contemporanei, autore di pellicole molto note come Il cielo sopra Berlino e Lisbon story.

Il pluripremiato regista tedesco è riuscito a realizzare il suo sogno. Ha infatti terminato da poco le riprese di The Palermo shooting. Il film parla di un americano in crisi che sceglierà di vivere a Palermo. Il protagonista vola in Italia dopo aver tentato il suicidio, e una volta a Milano si ritrova per caso sul primo treno per il capoluogo siciliano. Arrivato in città si chiude in una pensione del centro storico, senza voler vedere nessuno. Ma poi i rumori e il fascino popolare del mercato della ”vucciria” lo porta fuori dalla sua stanza d’albergo. E lo States man finisce per esplorare un territorio nuovo e stimolante, finché decide di restare a vivere in Sicilia. Il film si dice sia costato oltre quattro milioni di euro.

Da lunedì 21 a giovedì 31 gennaio la città di Palermo, che grazie a questa pellicola è stata raccontata in una veste nuova lontana dal clichè mafioso,ringrazierà il grande regista offrendo un’ampia retrospettiva cinematografica dal titolo Appunti di un viaggio.

Wim Wenders ad ottobre sul suo ultimo film aveva rivelato: E’ un thriller romantico che potrebbe essere ambientato solo a Palermo. Non e’ l’ennesimo racconto di mafia, odio gli stereotipi. Piuttosto e’ il capoluogo siciliano con i suoi misteri e il rapporto misterioso di vita e morte che scorre nel suo substrato che da’ alla storia motivo di esistere.

RELATED ARTICLES
- Advertisment -

Most Popular

Recent Comments