(Adnkronos) – Un manifesto per l’innovazione in Europa, linee guida e proposte per lo sviluppo dell’ecosistema economico e industriale all’insegna dei giovani, delle nuove tecnologie e del Made in Italy. Questo e molto altro alla base dell’iniziativa promossa dall’ANGI – Associazione Nazionale Giovani Innovatori, punto di riferimento dell’innovazione e del digitale in Italia, indetto per domani 23 maggio alle ore 10.00 presso la sala stampa della Camera dei Deputati. Un appuntamento al quale hanno aderito numerosi esponenti della società civile e della classe dirigente per sostenere i punti progettuali orientati al sostegno alle imprese, ai giovani talenti, alla formazione e allo sviluppo dell’innovazione in tutte le sue forme. Proposte e linee guida, pertanto, indirizzate sia alle istituzioni italiani che europee, con l’auspicio che possano essere un monito e un appello per mettere in evidenza l’importanza di supportare maggiormente gli investimenti verso le imprese innovative, le future generazioni e il trasferimento tecnologico. Interverranno in particolare nel corso della conferenza stampa, per un sostegno bipartisan anche dalle diverse rappresentanze parlamentari, gli onorevoli: Alessandro Giglio Vigna, Presidente della Commissione Politiche dell'Unione Europea; Walter Rizzetto, Presidente Commissione Lavoro pubblico e privato; Patty L'Abbate, Vicepresidente della Commissione Ambiente, Territorio e Lavori Pubblici; Andrea Casu, Membro Commissione Trasporti, Poste e Telecomunicazioni. A cui si aggiungono ulteriori e importanti esponenti delle istituzioni e della società civile, tra cui: Francesco Tufarelli, Direttore Generale Presidenza del Consiglio; Giorgio Graditi, Direttore Generale dell’Agenzia Enea; Gianpiero Ruggiero, Primo Tecnologo e Mobility Manager del CNR – Consiglio Nazionale delle Ricerche; William Nonnis, Analista tecnico operativo per la digitalizzazione e innovazione alla Presidenza del Consiglio dei Ministri, struttura di Missione PNRR; Domenico Lombardi, Professor of Practice in Public Policy e Direttore del Policy Observatory presso la School of Government della Luiss; Alfonso Pecoraro Scanio, Presidente Fondazione Univerde; Jacopo Ierussi, Presidente Assoinfluencer, Associazione Italiana Influencer. A condurre i lavori il presidente dell’ANGI, Gabriele Ferrieri, affiancato dal prof. Roberto Baldassari Direttore del Comitato Scientifico ANGI e dal Direttore Generale ANGI Francesco Paolo Russo. Moderazione affidata a Ylenia Totino. “Questo manifesto per l’innovazione in Europa nasce come contributo dei giovani innovatori italiani verso le istituzioni e l’Europa, per porre in evidenza l’importanza di valorizzare e supportare maggiormente gli investimenti per favorire una nuova politica industriale all’insegna dell’innovazione, mettendo al centro la formazione dei giovani, la democrazia e l’inclusione in un futuro prospero e pacifico”. Così il Presidente dell’ANGI, Gabriele Ferrieri. —tecnologiawebinfo@adnkronos.com (Web Info)

Advertisement

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui