(Adnkronos) – In un colpo solo, due misure potrebbero imprimere un’accelerazione all’economia globale, avvicinandola all’obiettivo della neutralità carbonica: un reddito di base universale e una tassa globale sulle emissioni inquinanti. La prima, che garantirebbe ai cittadini di tutto il mondo una maggiore libertà di iniziativa, sarebbe finanziata dalla seconda, che rappresenterebbe un incentivo a proseguire sulla strada della sostenibilità. Si fa promotore di questa tesi un gruppo di ricerca della University of British Columbia, in Canada, in un articolo pubblicato su “Cell Reports Sustainability”. —sostenibilita/tendenzewebinfo@adnkronos.com (Web Info)

Advertisement

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui