Stefano Liviadiotti , il censore dei Ladri con le sembianze degli evasori

0
59
Stefano Liviadiotti
Stefano Liviadiotti
Stefano Liviadiotti

Stefano Liviadiotti appartiene al giornalismo classico, quello che indaga, denuncia senza aver paura di chiamare le cose col loro nome senza fare sconti a nessuno. Ha preso di mira i sindacati, i magistrati, i politici: ora nel mirino della sua penna graffiante sono finiti gli evasori, etichettati nel titolo del suo ultimo libro come Ladri , edito da Bompiani. Come sempre non spara nel mucchio ma spiega come mai eludere il fisco sia per determinate categorie una prassi. Nel lavoro autonomo, dove non vi è tassazione alla fonte, la percentuale di evasori è estremamente alta. Il problema non è individuare il caso specifico, ma chiedersi come mai non venga perseguito questo reato. La risposta è semplice e ancora una volta viene additata la casta dei politici. Da un lato, infatti, gli stessi parlamentari difendono benefit che esulano dall’imperativo di essere dichiarati e d’altro canto la mancanza di severità nei controlli è funzionale a ricevere favori al momento delle votazioni.

Nel libro vengono riportati casi estremi: apparenti nullatenenti con yacht, contribuenti con introiti al limite della soglia della povertà con possedimenti straordinari. Agatha Christie sentenziava: “una coicindenza è una coincidenza, due coincidenze sono un indizio, tre coincidenze sono una prova”. E dato che la situazione italiana di coincidenze ne regala un’infinità, vi è la certezza che il problema sia strutturale. Ecco perchè spesso si evade con la convinzione di rimanere impuniti: chi controlla i controllori? Il libro di Stefano Liviadiotti è destinato a suscitare polemiche infinite come i precedenti e l’intervista de Le Iene realizzata da Filippo Roma nella puntata di mercoledì 12 Marzo è cassa di risonanza. Perchè a volte essere indignati è un dovere civile: basta informarsi, mettere insieme i pezzi e cercare di capire. Facendo così, spesso si raggiunge l’obiettivo: capita quando i giornalisti sanno fare i Giornalisti e i cittadini si convincono di dover fare i Cittadini.

Stefano Liviadiotti , autore del libro di denuncia Ladri , intervistato da Filippo Roma de Le Iene nella puntata dell’11 marzo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui