(Adnkronos) – Jannik Sinner in semifinale al torneo Atp di Rotterdam 2024. L'azzurro, numero 4 del ranking e prima testa di seire, nei quarti di finale beneficia del ritiro di Milos Raonic. Il 33enne canadese, dopo aver perso il primo set al tie break, abbandona dopo i primi 2 game del secondo parziale. Il match va in archivio con lo score di 7-6 (7-4), 1-1 dopo 1h'05' per l'altoatesino che ora affronta il 27enne olandese Tallon Griekspoor, numero 29 del ranking. Sinner arriva all'appuntamento dopo un'ora equilibrata contro Raonic. L'azzurro allunga in avvio sfruttando l'unica palla break concessa dal bombardiere canadese (11 ace in un set e spiccioli) ma non riesce a mantenere il vantaggio: Raonic colma il gap e prolunga il primo set fino al tie-break, che Sinner si aggiudica dando la svolta all'incontro. Dopo pochi minuti, Raonic alza bandiera bianca per un infortunio al fianco: game over e Sinner avanza. Ora il numero 1 d'Italia ritrova Griekspoor, affrontato e battuto un anno fa proprio nella semifinale di Rotterdam. Nel 2023, Sinner è arrivato ad un passo dal titolo, cedendo nel match decisivo a Daniil Medvedev. Quest'anno il russo non c'è e l'azzurro, in caso di trionfo, soffierebbe al moscovita il terzo posto nel ranking. Prima, però, ci sono ancora 2 match da vincere. Nella seconda semifinale, intanto, sfida tra l'australiano Alex De Minaur, testa di serie numero 5, e il bulgaro Grigor Dimitrov, sesta testa di serie. —sportwebinfo@adnkronos.com (Web Info)

Advertisement

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui