Pubblicità
HomeSpettacoloTeatroRugantino: l'anima di Roma dal Sistina a New York

Rugantino: l’anima di Roma dal Sistina a New York

Grande successo e nuove date per il Rugantino
Grande successo e nuove date per il Rugantino

A volte ritornano. Il successo di pubblica e critica regala nuove date al Sistina per il Rugantino con Enrico Brignano in versione mattatore. Lo spettacolo che festeggia i cinquant’anni dalla prima rappresentazione sulle scene, ha voluto rieccheggiare l’impostazione classica di Garinei e Giovannini concedendosi talune tonalità originali. C’è il repertorio musicale che evoca l’inconfondibile anima romana ma è la veste con cui viene proposta la commedia a risultare tutt’altro che banale grazie al minuzioso lavoro di messa in scena. Il Rugantino rimarrà a Roma sino a Gennaio per poi approdare all’Arcimboldi di  Milano e sbarcare al City Center di New York. Un programma ambizioso per uno spettacolo dall’inesauribile capacità di attrazione sul pubblico con i suoi personaggi così ricchi di sfumature caratteriali da offrire spunti di riflessione sulla società di una volta e su quella di oggi. Una compagnia di 20 attori, di altrettanti ballerini e un’orchestra dal vivo certificano la qualità di una rappresentazione che sta raccogliendo il consenso che merita continuando la straordinaria tradizione di grandi nomi che hanno costruito la fortuna del Rugantino.

Commedia musicale di Garinei e Giovannini
Scritta con Franciosa e Festa Campanile
Musiche di Armando Trovajoli
Coreografie di Gino Landi
Collaborazione artistica Gigi Magni
Scene e Costumi Giulio Coltellacci
Regia originale messa in scena da Enrico Brignano

RELATED ARTICLES

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Advertisment -

Most Popular

Recent Comments