Pubblicità
HomeRubricheSaporiRicetta crostata di frutta: bella e genuina

Ricetta crostata di frutta: bella e genuina

Ricetta crostata di frutta
Ricetta crostata di frutta

Ricetta crostata di frutta

Un dolce fresco, genuino e gustoso, ottimo per festeggiare compleanni o per un pasto in famiglia. Ci si può sbizzarrire con la scelta della frutta e nel suo posizionamento, nel tentativo di personalizzarla il più possibile. Proprio per questo è imperativo imparare la tecnica di base: se la pasta frolla e la crema pasticcera sono fatte a regola d’arte, basterà scegliere la frutta di stagione più indicata per declinarla in mille versioni pronte ad accontentare ogni palato

Per la preparazione della crema pasticcera http://www.oblo.it/016205_ricetta-crema-pasticcera

Ingredienti per la frolla
Ingredienti
300 gr di farina
2 uova
125 gr di zucchero
125 gr di burro
Scorza di limone
1 cucchiaio di lievito

Preparazione della Pasta Frolla
Create la classica fontana con la farina, mettendo al centro uova, burro a pezzettini, zucchero, lievito e buccia di limone grattugiata. Amalgamate bene gli ingredienti con le mani, fino a formare un panetto omogeneo. Lasciatelo riposare in frigo per 30 minuti, avvolto in una pellicola trasparente. Togliete, stendete la pasta frolla e utilizzatela per realizzare la vostra crostata. Ponetela su una teglia da forno leggermente imburrata, riempite il fondo di buchi per evitare che si gonfi e infornate a 180’C per 20′ minuti circa.

Quindi sfornate, riempite la crostata di crema pasticcera e infine decorate con della frutta a piacere, tagliata a fette o rondelle.

Consigli
Volendo si può cospargere la superficie della crostata con della gelatina, per rendere la composizione più stabile e lucente. Anche nelle guarnizioni c’è spazio per la fantasia ma non esagerate: ricordatevi che la crostata di frutta è un dolce completo: va valorizzato, non stravolto.

Ricetta crostata di frutta: passaggio per passaggio verso il gusto genuino

RELATED ARTICLES

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Advertisment -

Most Popular

Recent Comments