(Adnkronos) – Il classico franchise di Warner Bros. Scooby-Doo è pronto per una nuova vita grazie a Netflix, che ha acquisito i diritti per una serie dal vivo chiamata "Scooby-Doo! The Live-Action Series". La serie è stata a lungo contesa tra più piattaforme di streaming per la produzione, ma alla fine il gigante californiano è riuscito ad assicurarsi il progetto con un impegno di realizzare l'opera con un alto budget. La nuova serie sarà prodotta da Greg Berlanti in collaborazione con Warner Bros. Television. Gli sceneggiatori Josh Appelbaum e Scott Rosenberg, già noti per il loro lavoro in Cowboy Bebop, si occuperanno della scrittura della serie, basandosi sui personaggi creati da Hanna-Barbera. Scooby-Doo è stato adattato in diverse serie e film per il grande schermo, compreso quello in live action con Sarah Michelle Gellar nel cast e uscito nelle sale nel 2002. La nuova serie di Netflix, però, sarà una rivisitazione in chiave moderna del popolare cartone animato che ha debuttato per la prima volta nel 1969. La serie seguirà le avventure del gruppo di amici risolutori di misteri soprannaturali: Fred Jones, Daphne Blake, Velma Dinkley, Shaggy Rogers e l'alano parlante, Scooby-Doo. L'accordo segue il recente successo di Dead Boy Detectives, un'altra serie di Berlanti Prods./WBTV per Netflix, che ha raggiunto la top 10 delle serie più viste negli USA in meno di 24 ore dalla sua uscita, rimanendo tra le prime tre per tutto il weekend. —tecnologiawebinfo@adnkronos.com (Web Info)

Advertisement

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui