Pubblicità
HomeCulturaArteMatera si prepara alla galleria d'arte contemporanea.

Matera si prepara alla galleria d’arte contemporanea.

[oblo_image id=”1″]I sassi di Matera, patrimonio dell’Unesco dal 24 novembre 2007 al 12 gennaio 2008 si trasformeranno in una grande galleria d’arte ospitando il progetto di mostra internazionale “del Contemporaneo“.

La mostra, frutto della collaborazione della Fondazione Southeritage per l’arte contemporanea con Fondazione Nuovi Mecenati, Ministère Francaise del la Culture, Platform, Comune di Matera, Regione Basilicata, Unione europea, comprende numerosi  lavori inediti per l’Italia provenienti dalle collezioni dei FRAC – fondi regionali di arte contemporanea di Alsace, Bourgogne, Lorraine, Champagne-ardenne, Franche-Comtè, Lorraine.

Opere che evidenziano la varietà dell’arte contemporanea sia per tematiche che per medium utilizzati, rese ancora più suggestive dalle location storiche dei Sassi di Matera.

Il visitatore, infatti, sarà chiamato ad un gioco mentale che si dipanerà lungo le varie sedi espositive che creeranno una serie di rimandi e allusioni a volte palesi a volte nascoste. In quest’ottica le opere alternano così osservazione e partecipazione, riflessione e disorientamento, facendo diventare i diversi luoghi punto d’incontro, spazi di relazioni tra arte contemporanea e storia, creano un dialogo con il contesto che le ospita che da vita ad un percorso che trasforma la visone del fruitore in esperinza concettuale.

La mostra di Matera metterà per la prima volta insieme le opere di artisti che già si sono imposti all’attenzione generale partecipando ad importanti appuntamenti espositivi internazionale. Ma sarà a Matera che, per la prima volta artisti come Monica Bonvicini, Stanley Brouwn, Claude Closky, Jimmy Durham verranno presentati insieme in un contesto espositivo contestualizzato che intende consolidare ulteriormente l’immagine della città come luogo di cultura contemporanea.

Un’iniziativa creata appositamente per soddisfare la crescente richiesta di valorizzazzione degli spazi urbani e dei luoghi storici della città di Matera che attrverso l’espressione artistica si arricchiscono di un valore aggiunto. Il progetto espositivo a cura di Angelo Bianco dunque farà incontrare l’arte contemporanea con Matera. Ancora una volta la Città dei Sassi si mette a completa disposizione dell’arte.

RELATED ARTICLES
- Advertisment -

Most Popular

Recent Comments