HomeSenza categoriaLudogorets in Champions col difensore che fa il portiere

Ludogorets in Champions col difensore che fa il portiere

Moti , difensore eroe del Lugodorets
Moti , difensore eroe del Lugodorets

Espulso il portiere, tra i pali va il difensore Moti che para il rigore decisivo

Che una squadra bulgara arrivasse in Champions era difficile. Che ci riuscisse dopo aver perso l’andata contro i quotati avversari della Steaua appariva un’eventualità simile all’impresa. Ma neanche lo scrittore più creativo avrebbe potuto immaginare il modo in cui il Ludogorets è approdato alla massima competizione europea. I bulgari dovevano rimontare lo 0-1 di Bucarest e con una prova orgogliosa avevano trovato la rete all’89 con Wanderson. Nei supplementari succedeva poco sino al 119′ quando per fermare un’azione avversaria Stojanov era costretto all’infrazione che costava il cartellino rosso. Al triplice fischio dell’arbitro mancava poco, ma ad attendere il Lugodorets c’erano i calci di rigore e, al di là di tutte le strategie e le scaramanzie che accompagnano la lotteria dei penalty, l’unica certezza è che meglio presentarsi quanto meno con un portiere vero. E invece l’espulsione di Stojanov costringe il difensore rumeno Moti a presentarsi tra i pali. Esperienza pregressa? Nessuna. La prova pratica deve farla direttamente sul campo nell’occasione più importante della storia del Lugodorets.

Ormai per blasone e per il vantaggio di aver di fronte un difensore che per la prima volta indossava i guantoni, la Steaua sembrava avviata alla qualificazione. E invece Moti gioca di fantasia. Non ha la tecnica di un vero portiere nè il colpo di reni necessario per tuffarsi? Nessun problema, inizia a danzare per disturbare l’attaccante giocando di fine psicologia. Già nei rigori chi calcia ha la pressione di non dover sbagliare. Se poi di fronte c’è uno che neanche fa il portiere di professione, si tira sapendo che per un eventuale errore si sarà presi in giro in eterno. E così Moti para due rigore e regala al Lugodorets il lasciapassare per il paradiso: saranno loro ad andare in Champions. Con il loro eroe per caso che ha imparato ad amare i guantoni.

Lugodorets in Champions grazie a Moti, difensore di professione che si improvvisa portiere per rimpiazzare l’espulso Stojanov e para i rigori decisivi.

Il video di Cosmin Moti  che para i rigori che valgono la Champions per il Lugodorets

http://www.youtube.com/watch?v=sIWzNK5fqfM

RELATED ARTICLES

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Advertisment -

Most Popular

Recent Comments