(Adnkronos) – La nuova KIA Picanto debutta sul mercato italiano a distanza di vent’anni dal lancio della prima generazione.  Si tratta di uno dei modelli KIA più venduti in molti Paesi del mondo, la KIA Picanto è tra i modelli più gettonati nel segmento A in Europa.  Esteticamente la nuova generazione si caratterizza per l’inedita firma luminosa che funge da raccordo con la mascherina Tiger Noi. A richiesta sono disponibili anche i fari con tecnologia a LED e luci diurne a sviluppo verticale.  Al retro, la parte centrale del portellone è stata utilizzata per dare continuità alla firma luminosa anteriore. Sul mercato italiano, la Picanto è offerta con cerchi da 14 pollici di serie, fino ai 16 pollici sulle versioni più ricche (GT Line).  Nove le tinte carrozzeria disponibili, quattro quelle inedite: Signal Red, Smoke Blue, Sporty Blue e Adventurous Green.  Due le motorizzazioni disponibili sulla nuova Picanto, un 3 cilindri da un litro da 63 cavalli e un 4 cilindri da 1,2 litri e 79 cavalli.  L’unità da 1 litro è pensata per chi è alla ricerca della massima efficienza, quella da 1,2 litri per chi vuole maggiori prestazioni. Entrambe le motorizzazioni sono aspirate e dotate di un sistema di ricircolo dei gas di scarico migliorato, così come di una rasatura delle valvole di aspirazione, ottimizzata.  La trazione è anteriore, due le trasmissioni disponibili, un manuale cinque marce (5MT) e un manuale automatizzato (AMT) di KIA con frizione gestita tramite attuatori.  La nuova Picanto è dotata di serie di un sistema di navigazione touchscreen “floating” da 8 pollici e di un cluster strumentazione da 4,2 pollici. Il sistema centrale è dotato di connessione multipla Bluetooth, che consente di associare fino a due dispositivi mobile contemporaneamente. Prevista la piena compatibilità con Apple CarPlay e Android Auto.  Il KIA Connect, gratuito per 7 anni, offre una serie di informazioni, tra cui le previsioni meteo, i punti di interesse e le informazioni sulle strade dove è possibile o meno parcheggiare. Da remoto è possibile inviare al sistema d’infotainment, indicazioni sul viaggio, una funzionalità disponibile a seconda del Paese.  Altra novità, è l’Online Voice Recognition, il riconoscimento vocale online tramite il quale è possibile cercare dei punti di interesse e indirizzi, ma anche gli aggiornamenti meteo, via riconoscimento vocale. —motoriwebinfo@adnkronos.com (Web Info)

Advertisement

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui