HomeSportGiro d’Italia: Nibali e Valverde, storie diverse, un unico obiettivo

Giro d’Italia: Nibali e Valverde, storie diverse, un unico obiettivo

unnamedNei Grandi Giri si sono sfidati più volte ma al Giro d’Italia mai. Sì, perché Alejandro Valverde è alla sua prima apparizione nella Corsa Rosa, mentre Vincenzo Nibali la Corsa Rosa l’ha già affrontata cinque volte vincendola nel 2013, ultima sua partecipazione.

Nibali, che emozione è ritornare al Giro dopo due anni dalla vittoria del 2013?
L’emozione è sempre tanta perché penso ci sarà tutto il pubblico che mi aspetta. Lo farò con determinazione. Oltretutto è un Giro con un percorso molto affascinante e adatto alle mie caratteristiche e voglio affrontarlo al meglio.

Valverde, che emozione è affrontare per la prima volta in carriera il Giro?
Emozione molta, come molte sono le motivazioni. È una corsa molto bella e vogliamo fare il meglio possibile per raggiungere l’obiettivo massimo.

Nibali, quali sono i rivali più accreditati per la vittoria finale?
Ci sono molti avversari importanti con alcuni outsider. Penso a Esteban Chavez che è un giovane che va molto forte e naturalmente al consolidato Valverde che sarà uno degli avversari più importanti. E poi si aggiungeranno anche altri.

E per lei, Valverde?
I rivali saranno tantissimi. Penso che Nibali sarà quello più complicato da battere ma ci saranno anche Dumoulin, Chaves, Uran e altri che andranno molto forte. Noi siamo qui per dare battaglia ogni giorno.

Nibali, come si fa a ottenere una doppietta in uno dei tre Grandi Giri?
Non lo so. Lo scoprirò. Sicuramente sarà un Giro molto difficile. Una grande corsa si vive giorno dopo giorno studiando il percorso e i punti chiave. Ottenere una doppietta non è mai semplice ma l’esperienza che ho nei Grandi Giri, che ho corso e che ho vinto, può essere un bel vantaggio per me.

Il Giro è stato spesso terra di conquista per gli spagnoli. Ne ricordiamo due su tutti, Indurain e Contador. È uno stimolo in più per Valverde?
Più che uno stimolo, sono contento che gli spagnoli si siano sempre comportati bene al Giro. Personalmente mi piacciono molto la corsa e l’Italia e voglio dare il massimo possibile per me e per la squadra.

Valverde, un messaggio a tutti gli appassionati di ciclismo e i tifosi del Giro?
Un forte abbraccio a tutti i tifosi del ciclismo e del Giro d’Italia. Sono molto contento di essere qui con voi.

Il messaggio di Nibali ai tifosi del ciclismo e in particolare a quelli della Corsa Rosa?
Spero di farvi divertire tantissimo. Seguite il Giro d’Italia perché è la corsa più bella e più amata che ci sia. Vi aspetto. Un saluto. E mi raccomando: strade Rosa!

RELATED ARTICLES

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Advertisment -

Most Popular

Recent Comments