(Adnkronos) – Sebbene Apple Vision Pro sia disponibile sul mercato americano solo da poche settimane, gli sviluppatori stanno cercando di tramutare molte esperienze da smartphone per il nuovo visore VR e AR della Mela. È il caso di GBA4vOS, un nuovo emulatore di Game Boy, Game Boy Color e Game Boy Advance, specificamente sviluppato per Vision Pro. L'emulatore permette agli utenti di rivivere le emozioni dei classici giochi della loro infanzia, immergendosi in un'esperienza di gioco completamente nuova grazie alle potenzialità della VR. GBA4vOS si distingue come un progetto open-source, il che significa che il suo codice sorgente è liberamente accessibile e modificabile da chiunque. L'emulatore permette di giocare a titoli Game Boy, Game Boy Color e Game Boy Advance, con compatibilità per diverse centinaia di titoli tra cui gli immancabili classici della piattaforma Nintendo, come Pokémon, The Legend of Zelda: Link’s Awakening e Super Mario Land, direttamente sul proprio Vision Pro. L'emulatore offre inoltre opzioni di personalizzazione avanzate, tra cui la mappatura dei tasti, stati di salvataggio e codici cheat, rendendo l'esperienza di gioco estremamente flessibile e adattabile alle preferenze di ogni utente. Il software è ancora nelle fasi iniziali di sviluppo e, come tale, potrebbe presentare occasionali bug o problemi di compatibilità. Inoltre, sebbene la fedeltà grafica offerta dal Vision Pro sia indubbiamente notevole, questa potrebbe non eguagliare le prestazioni di emulatori più potenti o delle console originali. —tecnologiawebinfo@adnkronos.com (Web Info)

Advertisement

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui