(Adnkronos) – Si chiude in pareggio 1-1 lo scontro del Franchi tra Fiorentina e Genoa, gara valida per la 32esima giornata di Serie A. La squadra di Italiano dopo il ko con la Juve in campionato trova ancora un pareggio dopo quello di Conference, mentre il Genoa di Gilardino non riesce a bissare il successo con il Verona. I viola salgono così a 44 punti, mentre i grifoni si portano a 39. Nel primo tempo è servito un episodio per sbloccare l'equilibrio della sfida: al 42' l'errore di Martinez Quarta innesca il fallo da rigore di Parisi su Ekuban, poi Gudmundsson non sbaglia dal dischetto per l'1-0. Più pericolosi comunque i rossoblù nella prima frazione con Ekuban vicino al gol in almeno due occasioni, mentre la Fiorentina si è vista annullare dal Var il gol realizzato da Belotti per la posizione irregolare e si è resa pericolosa con Beltran. Ad inizio ripresa però la Viola trova subito il pari: al 54' sul cross morbido a rientrare di Bonaventura, sbuca sul secondo palo Ikoné che sfugge alla marcatura di Martin e di testa batte Martinez per l'1-1. Al 68' ci prova poi Mandragora su punizione ma sfiora la traversa. La formazione di Gilardino potrebbe andare ancora dal dischetto per un rigore fischiato ancora da Di Marco per la trattenuta di Kayode su Retegui, ma dopo il check del Var il penalty viene tolto al Genoa. Assedio finale della squadra di Italiano in cerca del successo ma la retroguardia rossoblu tiene e chiude in parità la sfida. —sportwebinfo@adnkronos.com (Web Info)

Advertisement

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui