HomeTecnologiaD5000: la nuova prospettiva per fotografare il mondo

D5000: la nuova prospettiva per fotografare il mondo

[oblo_image id=”5″]A meno di un anno dalla presentazione della Nikon D90, la prima reflex digitale al mondo in grado di effettuare riprese video in HD, viene presentata la Nikon D5000.
Questo nuovo modello vanta, oltre, alla funzione D-movie, straordinarie caratteristiche e, soprattutto, un nuovo monitor LCD ad angolazione variabile, che semplifica le riprese e ne amplia decisamente le prospettive.

Grazie alle numerose funzioni di modifica dell’immagine incorporate, all’ampia gamma di modi scena, al sensore CMOS da 12.3MP a sensibilità elevata (compresa tra ISO 200 e 3200), espandibile a ISO 100 (equivalente) e ISO 6400 (equivalente) per l’utilizzo in diverse condizioni di illuminazione, la Nikon D5000 permette di ottenere risultati eccezionali in maniera estremamente semplice.

[oblo_image id=”1″]Secondo Nikon “la nuova D5000 unisce all’innovativa tecnologia propria dei modelli di fascia più elevata una semplicità di utilizzo eccezionale; i fotografi potranno così provare il piacere di realizzare immagini splendide, quelle per cui Nikon è, in tutto il mondo, sinonimo di fotografia di qualità. L’esclusivo monitor LCD ad angolazione variabile semplifica le riprese e ne permette la realizzazione da prospettive totalmente nuove. I vantaggi della funzione D-movie, inoltre, sono ora offerti ad una fascia più ampia di utenti, composta da coloro che desiderano divertirsi fotografando, migliorare la propria tecnica o aggiornare il proprio corredo di reflex digitali.”

[oblo_image id=”4″]L’innovativo monitor LCD da 2,7 pollici e 230.000 punti ad angolazione variabile, può spostarsi di 90° verso il basso e ruotare di 180°, consentendo, in modalità Live view, di effettuare le riprese da angolazioni nuove ed interessanti, senza alcuna difficoltà.
Prospettive fino ad ora irraggiungibili, diventano finalmente fotografabili!
Ad esempio, durante un concerto, grazie alla Nikon D5000 sarà possibile avere una visuale chiara al di sopra della folla; oppure, se si dovranno riprendere immagini vicino a terra, sarà sufficiente regolare l’angolazione del monitor per avere la visualizzazione migliore del soggetto. È naturalmente possibile chiudere il monitor rivolgendolo verso il dorso della fotocamera per proteggerlo, o regolarlo in posizione standard per riprese normali, utilizzando il mirino. È perfino possibile invertire il monitor per scattare facilmente autoritratti con una inquadratura perfetta. Il design ergonomico e l’apertura verso il basso dello schermo garantiscono, inoltre, una salda impugnatura della fotocamera.
Le possibilità di scelta sono illimitate e la passione fotografica non potrà che aumentare utilizzando la nuova Nikon D5000!

L’accesso alla funzione Live View mediante un solo pulsante, consente di visualizzare e comporre la ripresa, o il filmato, sul monitor LCD ad angolazione variabile, per ottenere un’inquadratura ottimale della scena.
Per rendere ancor più semplice lo scatto, la Nikon D5000, impostata in Live View, offre quattro modalità autofocus:

  • priorità AF al volto, rileva automaticamente fino a cinque volti in una scena;
  • AF ad area estesa, offre un’ampia area AF per riprese ottimali con l’opzione Mano libera;
  • AF ad area normale, permette una precisione di messa a fuoco ideale su punti specifici per risultati eccellenti quando si utilizza un cavalletto;
  • AF a inseguimento del soggetto, grazie alla quale la fotocamera “blocca” automaticamente la messa a fuoco su un soggetto prescelto, mantenendola anche se questo esce momentaneamente dall’inquadratura.

[oblo_image id=”2″]Impostata in Live View, la Nikon D5000 permette inoltre, attraverso la funzione D-Movie (con audio), di realizzare filmati Motion-JPEG in diversi formati, a 24 fotogrammi al secondo. Per una riproduzione di alta qualità su HDTV, la D5000 (dotata di uscita HDMI) produce filmati a 1.280 x 720 pixel; gli utenti che invece desiderano visualizzare le proprie riprese su monitor di computer o caricarle su siti Web, possono riprendere nel formato 640 x 424 pixel oppure 320 x 216 pixel. Dal momento che il sensore della D5000 ha un’ampiezza maggiore rispetto a quella di una normale videocamera, i filmati presentano una migliore qualità dell’immagine e disturbi minimi, anche a sensibilità ISO elevate. Inoltre, la compatibilità della D5000 con gli obiettivi NIKKOR AF-S e AF-I, coniugata alla possibilità di utilizzare le impostazioni Picture Control ad inizio ripresa, apre una serie infinita di opportunità per esprimere al meglio il proprio estro.

Le 19 modalità scena della Nikon D5000 consentono di ottenere facilmente risultati professionali in un’ampia varietà di situazioni di ripresa. È sufficiente spostare la ghiera su “scena”, scegliere la modalità da utilizzare e la fotocamera farà il resto.
Le modalità scena delegano alla fotocamera la regolazione dell’esposizione, del bilanciamento del bianco, del D-Lighting attivo e delle impostazioni del controllo immagine, consentendo così al fotografo di concentrarsi esclusivamente sulla composizione della scena.
Alle modalità già conosciute, ne sono state aggiunte altre molto interessanti: Ritratto animali domestici, Lume di candela, Fioritura, Colori autunnali, Alimenti, Profilo in controluce, Alta tonalità Hi-Key e Bassa tonalità Low-Key.

La Nikon D5000, semplice e divertente da usare, offre ai fotografi una combinazione sbalorditiva di caratteristiche e tecnologie innovative:

  • il sensore di immagine CMOS a sensibilità elevata (compresa tra ISO 200 e 3200, espandibile a ISO 100 e ISO 6400) da 12.3 megapixel effettivi produce immagini ad alta risoluzione con possibilità di ingrandimento straordinarie, contraddistinte da un rapporto segnale/disturbo elevato e quindi da un “rumore” estremamente ridotto, anche ad impostazioni ISO elevate;
  • il sistema di riduzione della polvere a due fasi integrate, riduce la creazione e l’accumulo di polvere e, al tempo stesso, permette di rimuovere quella presente: da un lato infatti il sistema Air Flow di controllo del flusso d’aria allontana la polvere dal sensore di immagine, dall’altro è presente la funzione di pulizia del sensore che si attiva automaticamente al momento dell’accensione della D5000 (questa funzione attiva l’oscillazione ad alta frequenza al filtro passa basso, posizionato davanti al sensore, per liberarlo dalla polvere);
  • l’innovativo sistema di elaborazione delle immagini ad alta velocità Nikon Expeed offre risoluzione elevata, ampia scala tonale e colori eccellenti, rendendo al tempo stesso possibile la rapida elaborazione delle funzioni di imaging avanzate della D5000, come, ad esempio, il Riconoscimento scena con Sistema di rilevamento volti, l’AF Live view e il D-Lighting attivo, che richiedono un’elevata capacità di elaborazione;
  • il versatile sistema AF a 11 punti, grazie a cui la Nikon D5000 offre una messa a fuoco rapida e precisa su un’ampia area dell’inquadratura, prevede quattro modalità: Punto AF singolo per soggetti fermi, in particolare quelli decentrati; Area AF dinamica per soggetti in movimento; Area AF auto, se si desidera che la D5000 determini automaticamente il punto di messa a fuoco corretto; e AF con tracking 3D (11 punti), per mantenere il fuoco sul soggetto, anche se quest’ultimo si sposta;
  • il sistema di riconoscimento scena integrato con il sistema di rilevamento volti, grazie a cui la Nikon D5000 regola attentamente l’esposizione, il bilanciamento del bianco e persino l’autofocus, analizzando il colore e l’illuminazione (ed individuando i volti, qualora presenti) sull’intera scena alcuni millisecondi prima dell’esposizione;
  • la funzione D-Lighting attivo, migliora enormemente i dettagli in ombra e in condizioni di alte-luci di scene dal contrasto elevato;
  • il sistema Nikon Picture Control, offre ai fotografi la possibilità di personalizzare l’aspetto delle immagini prima della ripresa (sono disponibili sei impostazioni, ovvero Standard, Neutro, Saturo, Monocromatico; Ritratto e Paesaggio, oltre alla possibilità di creare fino a nove Picture Control personalizzati);
  • un sempre più ampio numero di funzioni fotoritocco, consentono di modificare le immagini direttamente “on-camera” (tra le nuove opzioni ricordiamo la “Distorsione prospettica” per correggere le linee cadenti nelle riprese di architettura e la “Disegna contorno”, che traccia tratti monocromatici degli oggetti nelle immagini, eliminando il colore e le gradazioni tonali);
  • le diverse opzioni in modalità Play della D5000 sono piacevoli e comode al tempo stesso: è possibile visualizzare fino a 72 immagini contemporaneamente ed è anche disponibile una visualizzazione Calendario per organizzare le immagini in base alla data e ora di ripresa.
  • il nuovo modo di ripresa silenzioso e il flash incorporato a sollevamento automatico che determina automaticamente se è necessaria una luce aggiuntiva, sono ideali per riprese in ambienti silenziosi. 

[oblo_image id=”3″]La compatibilità con l’intera gamma di obiettivi Nikkor AF-S e AF-I e con gli accessori del sistema Nikon, come l’unità GPS Nikon GP-1 che consente di registrare le posizioni geografiche di ripresa, rende la Nikon D5000 ideale sia per chi, per la prima volta, desidera entrare nel mondo della fotografia reflex, sia per chi, più esigente, è alla ricerca di una fotocamera pratica, dal funzionamento immediato, veloce a 4 fotogrammi al secondo e caratterizzata dalle più avanzate tecnologie Nikon.

CARATTERISTICHE PRINCIPALI

– Sensore di immagine CMOS formato DX da 12,3 megapixel
– Registrazione video in High Definition
– Connettività HDTV diretta tramite il connettore HDMI (High Definition Multimedia Interface) integrato
– Sensibilità ISO 200 – 3200, estendibile fino ad ISO 100 e 6400
– Velocità di scatto 4 fps
– Monitor LCD da 2,7 pollici ad angolazione variabile
– Sistema di elaborazione delle immagini Nikon Expeed
– Modalità di ripresa Live view
– 19 modalità scena
– Sistema di riconoscimento scena integrato con il sistema di rilevamento volti
– D-Lighting attivo
– Sistema AF a 11 punti con modulo autofocus Multi-CAM 1000
– Sistema di controlli immagine (Picture Control)
– Fotoritocco “on-camera”
– Duplice sistema di riduzione della polvere
– Nuovo modo di scatto silenzioso che riduce il rumore dello specchio per scattare in silenzio
– Compatibilità totale con tutti gli obiettivi AF-S e AF-I NIKKOR e con il Sistema di illuminazione Creativa Nikon CLS
– Batteria di lunga durata

Disponibilità prevista: maggio 2009

RELATED ARTICLES
- Advertisment -

Most Popular

Recent Comments