(Adnkronos) – Prosegue il piano di ammodernamento degli impianti di illuminazione della rete in gestione di Autostrade per l’Italia: dopo aver interessato 450 gallerie, altri 13.500 punti luce a LED sostituiranno le tradizionali lampade a sodio presso gli svincoli autostradali.  Grazie a un investimento di oltre 8 milioni di euro, Aspi prevede di completare questa nuova fase entro il 2024.  Il “Piano sostituzione apparecchi di svincolo a Led” coinvolge Movyon e Tecne, società controllate del Gruppo Aspi e rientra all’interno del Programma Mercury, che ha l’obiettivo di valorizzare le infrastrutture esistenti nel segno della sostenibilità, ponendole a un livello tecnologico, digitale e funzionale all’avanguardia, così da offrire un viaggio sicuro e confortevole ai propri utenti. —motoriwebinfo@adnkronos.com (Web Info)

Advertisement

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui