Arghillà : il viaggio de Le Iene Show ne La terra di nessuno

0
107
Arghillà
Arghillà
Arghillà

Arghillà è un quartiere di Reggio Calabria. Dovrebbe essere un quartiere dormitorio: una definizione solitamente triste ma in questo caso si tratterebbe di un passo in avanti. Perché ad Arghillà anche dormire diventa un lusso: abbandonare la propria casa per poche ore significa rischiare che la propria abitazione venga occupata da altri e venduta rapidamente per poche migliaia di euro. Arghillà è soprattutto il risultato di scelte politiche e strategiche sbagliate: in un quartiere si sono concentrati problemi senza mai preoccuparsi di trovare soluzioni. Una comunità rom estremamente diffusa, la povertà dilagante, la criminalità che trova terreno fertile in una zona che non è terra di nessuno e che soprattutto non è terra dello stato che latita.

E così la storia di Maria costretta a vivere in macchina dopo essere stata espropriata della propria casa è drammaticamente simile a quella di molti altri. Non sorprende neppure l’odissea del signor Antonio costretto a vivere con la spada di Damocle dello sfratto. Le Iene Show con l’inviato Giulio Golia nella puntata di mercoledì 21 maggio espongono fedelmente la situazione. E mai come in questo caso il termine ghetto è il più indicato. Ma ciò che fa veramente rabbrividire è l’assenza delle istituzioni che hanno progressivamente abbandonato questo spicchio di terra incastonato in una delle zone più impervie di Reggio Calabria. Proprio la sensazione di essere lasciati al proprio destino come canne al vento getta nello sconforto gli abitanti che appaiono nelle interviste del tutto sconfortati, pressoché rassegnati. Ed invece proprio ridare la speranza deve essere il primo obiettivo per intervenire su quest’isola rocciosa così sciagurata, dove le lancette del tempo non si sono fermate. Sono tornate indietro di secoli spazzando via giurisdizione, rispetto delle regole e dei diritti della convivenza civile.

Eppure, basterebbe poco per invertire la tendenza e riprendere il giusto corso della storia: sarebbe sufficiente che chi di dovere smettesse di nascondere la testa sotto la sabbia e si ricordasse che Arghillà è anche nostra.

Le Iene Show indagano su Arghillà , un quartiere di Reggio Calabria dominato dalla criminalità, nella puntata di mercoledì 21 maggio con l’inviato Giulio Golia

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui