Pubblicità
HomeCulturaArteAl via il GranDesign Etico International Award

Al via il GranDesign Etico International Award

Oggi le aziende più rappresentative del settore produttivo mondiale insieme alle più apprezzate firme del design internazionale saranno presenti presso lo Spazio Oberdan di Milano per conoscere i vincitori della decima edizione di GranDesign Etico International Award 2008.

La manifestazione, ideata dall’Associazione Culturale Plana e patrocinata dalla Provincia di Milano, nasce con l’obiettivo di individuare e premiare Designer e Aziende concretamente impegnati nel perseguire nell’ambito della propria attività professionale un atteggiamento etico, sia esso declinato nel rispetto per l’ambiente, attenzione per la qualità della vita dei dipendenti e dei clienti, scelta delle materia prime, cura dei processi produttivi, nelle opere assistenziali promosse a sostegno dei Paesi in via di sviluppo.

A partire dal 2005 fino ad oggi il Board che presiede l’iniziativa – composto da architetti, designer, manager e professionisti dei settori del design e della comunicazione – ha analizzato la candidatura di oltre 350 realtà produttive, la cui offerta risponde ai parametri etici richiesti, e ha definito una lista delle ‘Top 75′ aziende di ogni settore merceologico che concorreranno all’assegnazione del Grandesign Etico International Award.

La nomination di ogni prodotto delle Top 75 sarà accompagnata dalle motivazioni tecniche ed etiche del Board per agevolare l’individuazione dei vincitori da parte della Giuria, costituita da rappresentanti del mondo istituzionale, accademico e imprenditoriale.

In linea con la mission dell’iniziativa, ovvero ‘promuovere un pensiero etico nella progettazione, nella produzione e nel riciclo’, il riconoscimento che verrà assegnato ai vincitori durante la cerimonia di premiazione è un’opera esclusiva di Giorgio Milani, ‘La Piccola Torre’, creata utilizzando materiali riciclati appositamente ricercati. La Piccola Torre interpreta pienamente lo spirito che anima il progetto GranDesign Etico International Award poiché esprime quella ‘…dimensione dell’etica legata al design che riguarda la capacità dell’artista, e poi dell’industria, di restituire una nuova vita e un inedito apparato di senso agli oggetti e ai materiali del passato’, come dichiara lo stesso Milani.

L’opera di Giorgio Milani racchiude in sé il profondo significato e il valore dell’attività che abbiamo compiuto negli ultimi dieci anni’, dichiara Sergio Costa, Fondatore dell’Associazione Culturale Plana. “GranDesign Etico International Award nasce nel 1998 proprio con l’obiettivo di avviare un processo di generazione di nuove idee e per ricercare soluzioni produttive in grado di migliorare le nostre vite e la nostra società”.

Vogliamo premiare l’eccellenza dei prodotti e la portata innovativa delle aziende e dei designer che sposano questa filosofia; al contempo, attraverso le nostre iniziative, intendiamo sostenerli con azioni concrete volte a promuovere la diffusione di una cultura del Design Etico e ad incrementare le loro attività commerciali a livello locale e internazionale”, conclude Costa.

Il successo registrato negli anni da Grandesign Etico International Award ha riscosso un’eco internazionale e, a partire dal 2002, alcune edizioni del premio si sono svolte oltre i confini italiani. Nel 2009, in particolare, sono previsti tre importanti appuntamenti a New York, Parigi e Tel Aviv dove saranno allestite mostre fotografiche dedicate alle aziende ‘Top 75′; questi eventi avranno una valenza celebrativa e, al contempo, offriranno a queste realtà l’occasione di sviluppare campagne promozionali e commerciali nei Paesi visitati.

Grandesign Etico International Award nasce nell’ambito del progetto Grandesign, promosso dall’Associazione Culturale Plana fin dal 1993. E’ un laboratorio permanente di design sperimentale che da oltre quindici anni organizza iniziative di elevato valore sociale e culturale, quali mostre d’arte, editoria, fotografia, eventi musicali, convegni e seminari volti a creare contesti di incontro e confronto tra Istituzioni, professionisti del settore e aziende.

Molto intensa anche l’attività editoriale: in concomitanza con la promozione di Grandesign Etico International Award, Grandesign pubblicherà la terza edizione del libro ‘Galleria dell’impegno Etico’ e presenterà il nuovo ‘Portale Grandesign’, uno strumento informativo e commerciale a disposizione delle aziende italiane ed estere che, nei molteplici settori di mercato, privilegiano gli aspetti dedicati al design.

BOARD GRANDESIGN
Adriano Baldanzi, Dario Bettiol, Giovanni Brunazzi, Armando Bruno, Pierantonio Callegarini, Carlo Cappellini, Gabriela Fois, Fabio Fantini, Franca Foligatti, Francesco Guida, Hsiao Chin, Isao Hosoe, Marco Maggioni, Furio Minuti, Alessandro Novelli, Marco Piva, Roberto Rancati, Lorella Ridenti, Fabio Rotella, Maurizio Secondi, Gianluca Sgalippa, Mario Soavi, Fabrizio Todeschini, Roberto Tomesani, Francesco Trabucco, Alessandro Zamperetti.

GIURIA
Fabio Fantini, Gabi Fois, Giorgio Milani, Giorgio Monaci, Gianluca Sgalippa, Roberto Rancati, Stefania Trazzi.

COMPANIES- TOP 75 – FINALISTI
Agape, Alessi, Allsteel, Arctic Paper, Arpa, Audemars Piguet, Bayer, Belkin, Benetti, Idrosanitaria Bonomi, Bosch Elettrodomestici, Bulthaup, Caimi brevetti, Cartemani, Coltellerie Berti, Crocs, Deltacalor, Dyson, Duravit, Edilco, Ego, Emmegi, Emmesteel, Emtrace Technologies, Fratelli Fantini, Foster, Fusital by Valli & Valli, Gandia Blasco, Grado Zero Espace, Guialmi, Harechair, Hd-Home Design, Iris Ceramica, La Murrina, La Sportiva, Leonardo distributore Walch, Logitech, Lucedentro, Marmitek, Maxi Dolphin, Mebel, Alberto Meda, Moet Hennessy Italia distributore Veuve Clicquot, Mondadori Arte, Nanimarquina, Nice, Nikon by Nital, Noah, Parri Design, Plastimoda, Poliform, Rotaliana, Rubinetterie Stella, Runtal, Scic, Segno, Sinetica, Sofar/Sonear, Status, Studio Lorenzo Bonfanti, Swiss Avio Engineering, Tecniche Nuove, Tonon, Tre-P & Tre-Più, Trerè, Untraced, Valpra, Vibram, Viganò Dante, Vortice Elettrosociali, Yamaha, 3M.

DESIGNERS
Sezgin Aksu e Silvia Suardi, Alessandro Ancelliero, Adriano Baldanzi e Alessandro Novelli, Andrea Berti, Lorenzo Bonfanti, Bulthaup e EOOS, Antonio Citterio, Claudio Colucci, Continuum Italia, Giada Dammacco, Christian De Poorter, Dante Donegani e Giovanni Lauda, Favaretto & Partners, Alberto Fraser, Roberto Gherlenda e Erika Mauro, Ton Haas, Zaha Hadid e Woody Yao, Heiliger Design, Patrick Jouin, Marco Maggioni, Marco Maran, Alberto Meda e Francisco Gomez Paz, Marco Merenda, Studio Nichetto & Partners, Lorenzo Palmeri, Rensken Papavoine, Filippo Pavesi, Pininfarina, Marco Piva, Karim Rashid, Fabio Rotella, Enrique Luis Sardi & Sardi Innovation Team, Franco Sargiani, Jochem Schmidden, Gianluca Sgalippa e Jaqueline Ceresoli, Roberto Starkel con Valentina Moretti e Remo Semenzano, Steffen Schmelling, Studio Dell’Acqua Bellavitis, Studio Massimo Iosa Ghini, Talocci Design, Francesco Trabucco, Patricia Urquiola, Vincent Van Duysen, Marcello Vecchi, Yohji Yamamoto, Marcel Wanders, Zup associati.

SUPPORTERS
Arti Grafiche Possenti, Caimi Brevetti, Cantine Luzi, Casamania by Frezza, Editoriale la Libertà, Esedra wine restaurant, Emmegi, Imageware, International Service, Laterza Editore, Logitech Italia, Mixsana, Consorzio Parmigiano Reggiano, Pastificio Azienda Agraria Latini, Premiata Pizzeria, Quanthink, Relco Group, Rotari Nosio, Sinetica, Sistemi per l’acqua, Spazio 900.

RELATED ARTICLES
- Advertisment -

Most Popular

Recent Comments