13 – 20 luglio: Caccia alla volpe nei cieli di Todi

0
49

[oblo_image id=”1″]Sono passati ormai vent’anni da quando il Sig. Ralph Shaw, inglese d’origine e todino d’adozione aveva organizzato la prima manifestazione mongolfieristica, fino ad allora sconosciuta in Italia. Da quel lontano 1988 l’evento viene ripetuto con cadenza annuale, aumentando, di anno in anno, la sua dimensione.

Alla 20° edizione dell’evento partecipano circa quaranta equipaggi, provenienti sia dall’Europa (Inghilterra, Germania, Austria, Belgio, Irlanda, Italia, Svizzera e Francia) sia da Stati Uniti. L’unico e suggestivo spettacolo fatto di variopinte mongolfiere che si sollevano sopra le colline verdi di Todi si può ammirare ogni mattina, dalle ore 6.30 fino alle ore 8.30. Il luogo di partenza è la località Ponte Naia.

[oblo_image id=”2″]Un’interessante gara proposta dagli organizzatori è la caccia alla volpe in mongolfiera. Quaranta mongolfiere rincorrono quella partita 15 minuti prima. Il vincitore non è chi raggiunge prima la volpe, ma chi ne atterra più vicino.

Un’altra attrazione del “Gran Premio” è la possibilità offerta agli spettatori, di sorvolare le colline umbre a bordo di una mongolfiera, ammirando dall’alto sia lo spettacolo che il paesaggio. Il costo del volo è di € 70.00 (necessaria prenotazione).

Informazioni e prenotazioni:
Associazione Gran Premio Italiano Mongolfieristico
tel. 340.2295461 (sig. Shaw Ralph)