HomeSpettacoloTedeschi e Boccoli e la finta leggerezza dell'amore

Tedeschi e Boccoli e la finta leggerezza dell’amore

[oblo_image id=”3″] E’ in scena, fino al 22 maggio, al Manzoni di Milano, Vite private, ultimo spettacolo in cartellone, di questa applaudita stagione teatrale, dell’importante teatro meneghino.

Protagonisti l’ironia e il fascino di Corrado Tedeschi e il talento della sempre bellissima Benedica Boccoli diretti da Givanni De Feudis, che ha curato anche il riadattamento del testo. La rappresentazione è tratta dalla sceneggiatura del celebre drammaturgo americano Noel Coward e narra la vicenda di  una coppia di divorziati che dopo anni si rincontrano casualmente con i rispettivi coniugi, durante la loro nuova luna di miele, e scoprono di amarsi ancora.

Al centro del racconto di Coward è anche questa volta l’alta borghesia, della quale lo sceneggiatore racconta i vizi e le debolezze. L’amore comunque trionferà come in una bella favola, in un mondo vacuo, in cui i sentimenti sono caratterizzati da leggerezza e superficialità. Non sarà comunque facile per i due innamorati ritrovare un equilibrio, dopo tanti anni di lontananza, riaffioreranno infatti vecchi dissapori e le incomprensioni di un tempo, ma i veri sentimenti saranno comunque più forti.

Efficace la coppia Tedeschi –Boccoli, che risulta essere talmente ben assortita da regalare al pubblico momenti di divertente improvvisazione.

La scenografia è sofisticata e colorata, e il regista ambienta la storia negli anni 60’, riscrivendola per il pubblico italiano. Perfetta infatti la scelta di Tedeschi per interpretare il ruolo,  pensato in origine per un flemmatico e ironico anglosassone, mentre  Boccoli ha la grazia e l’eleganza necessarie per rendere credibile la trasposizione non semplice di uno spettacolo scritto per una cultura diversa dalla nostra.

Con i i due attori, anche Elisabetta Mandalari e Andrea Garinei. Le musiche sono di Alessandro Mancuso, mentre  la scenografia è curata da  Andrea Bianchi.

 

 

Informazioni

www.teatromanzoni.it

RELATED ARTICLES
- Advertisment -

Most Popular

Recent Comments