Strade Bianche 2017: nel weekend torna il grande ciclismo nelle Crete Senesi

0
95
Foto Credit: ANSASarà un weekend spettacolare e di livello internazionale quello che attende il grande ciclismo nelle Terre di Siena.
Si inizia infatti venerdì 3 marzo, alle ore 12:00, con la dedica del tratto di Strada Bianca (Monte Sante Marie nel Comune di Asciano) a Fabian Cancellara. Al campione svizzero, che la corsa se l’è aggiudicata per tre volte e che sarà presente alla cerimonia, verrà intitolato con una Pietra Miliare quel settore. Si prosegue nel pomeriggio, alle ore 16:00, con la conferenza stampa dei due Campioni del Mondo su strada UCI, maschile e femminile, Peter Sagan e Amalie Dideriksen, preludio alle gare di sabato, la sfida tra i professionisti che vedranno sia gli uomini che le donne muoversi dalla Fortezza Medicea di Siena per terminare nella storica ed affascinante cornice di Piazza del Campo.
Nella prova maschile delle Strade Bianche NamedSport, da quest’anno inserita nel calendario UCI WorldTour, si attende lo scontro tra i protagonisti delle corse di un giorno come il Campione del Mondo Peter Sagan, il belga Campione Olimpico Greg Van Avermaet e il ceco Zdeněk Štybar (vincitore della corsa nel 2015 e secondo dietro Cancellara nel 2016).
Tra le donne impegnate nella Strade Bianche Women Elite NamedSport, le pretendenti più accreditate sono: Lizzie Deignan (vincitrice dell’ultima edizione), Amalie Dideriksen (Campionessa del Mondo), Marianne Vos, Anna van der Breggen (Campionessa Olimpica), Megan Guarnier (vincitrice nel 2015) e l’italiana Elisa Longo Borghini.

Domenica poi, sullo stesso identico percorso affrontato il giorno precedente dalla gara donne, si svolgerà la Gran Fondo con  5.000 iscritti che si confronteranno sulle Strade Bianche delle Terre di Siena.

Seguici su Twitter

Metti mi piace su Facebook

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui