Pubblicità
HomeTecnologiaQuando l’sms ti risolve certi problemi..

Quando l’sms ti risolve certi problemi..

Che gli sms siano il mezzo di comunicazione più in voga tra i giovani si sa ma gli usi più assurdi forse non sono noti a tutti.


[oblo_image id=”1″]Come, ad esempio, quello che riferisce il Washington Post. In Egitto grazie all’uso del cellulare e degli sms in particolare, si può divorziare con estrema facilità. Il caso shock arriva da Il Cairo, dove una donna dopo aver litigato con il marito ha rifiutato la “chiamata in ingresso” del coniuge e si è vista recapitare a tempo di record un messaggino che diceva: Divorzio. Questo ti insegnerà a non rispondere alle mie chiamate. Spaventata la donna si è apparentemente riconciliata con il marito. Fino all’ennesima litigata nella quale la donna ha fatto l’errore di tirare in ballo l’intera sua famiglia per aver manforte. Risultato da copione: altro sms che recitava: Divorzio. Non chiedere a altre persone di interferire nei nostri affari. Ancora una volta la pace torna nella coppia ma per poco tempo. Bastano pochi giorni e l’egiziano, questa volta non per sms, comunica alla donna di voler porre fine al matrimonio passando dalle parole ai fatti in via immediata. Infatti, come spiega il Washington Post, per l’Islam un marito può “scrivere la parola fine” al proprio matrimonio dicendo alla moglie per tre volte “voglio divorziare”. Fino a che le autorità non decidano cosa occorre fare, la donna deve vivere con il figlio in uno stato di separazione.

Altro caso, questa volta a fondo sociale. L’Associated Press rivela che in Inghilterra gli sms possono salvare da una pipì impellente. Il sistema, che copre 40 bagni pubblici, individua la posizione del chiamante misurando accuratamente la potenza del segnale del telefono cellulare. Il messaggio è del costo di circa 50 centesimi di sterline contro la gratuiticità della maggior parte dei bagni pubblici di Westminster. L’iniziativa, che va sicuramente elogiata,  è volta a far smettere la gente di urinare nei vicoli londinesi visto che un recente studio ha stimato in oltre 10.000 galloni l’urina “educatamente” depositata sui muri a causa di impellenti bisogni fisici.

D’ora in poi, se scappa, non resta che scrivere velocemente un sms!

RELATED ARTICLES
- Advertisment -

Most Popular

Recent Comments