HomeSpettacoloTelevisioneMilena Quaglini chiude l'ultima puntata di Stelle Nerre

Milena Quaglini chiude l’ultima puntata di Stelle Nerre

Stelle Nere chiude con Milena Quaglini

Milena Quaglini
Milena Quaglini

Milena Quaglini è la protagonista dell’ultima puntata di Stelle Nere , in onda sabato 9 Aprile, che chiude la stagione di un format sempre più apprezzato dal pubblico.
La storia di Milena Quaglini è più letteraria di un libro giallo e più incredibile di un horror psicologico: purtroppo. è una parabola drammaticamente vera in cui la vittima si scopre in carnefice, l’alcol diventa l’anestetico e la morte una tentatrice. Dalla telefonata con cui chiama le forze dell’ordine per dichiarare l’uccisione del marito agli incredibili retroscena scoperti dagli inquirenti che indagano sul passato torbido di Milena Quaglini. Una relazione conflittuale in cui la bottiglia appare come l’unica scorciatoia, ma che segue un filo rosso come il sangue e raccapricciante come lo sanno essere solo i meandri dell’animo umano quando vengono pervasi dal male. Un suicidio tentato e ritentato senza successo che è il preludio ad una serie di omicidi. Milena Quaglini si trasforma in carnefice, in bilico sempre tra apparente lucidità e inspiegabili convulsioni. Fughe e rimorsi, evasioni fisiche e mentali, scuse e alibi che si fondono in un mare di contraddizioni. Milena Quaglini è stata ribattezzata la donna “che uccideva gli uomini violenti” ma l’alone del mistero rimane sulla sua figura. Il conduttore Marra racconta la storia di Milena Quaglini con lo stile tipico di Stelle Nere, fatto di tavole curate, di testi incalzanti e di una calibratura attenta per raccontare eventi morbosi senza cadere nel sensazionalismo. La realtà che è dispensatrice di storie magnetiche per quanto devastanti pretende che il racconto mantenga un certo distacco e c’è bisogno dei disegni, delle musiche, delle pause per dare un senso narrativo a elucubrazioni che sembrano senza filo logico.
Il programma di Rai 3 ha incontrato un successo di pubblico crescente contando su spettatori fidelizzati dalle precedenti edizioni, ma ha saputo conservare la propria identità. Non si cerca il particolare sensazionalistico fine a se stessa ma si cerca di capire senza giudicare. E la cronaca giudiziaria non viene svilita: non si cercano tesi alternative rispettando ciò che viene detto dalle carte, dai documenti, dalle sentenze. Il caso di Milena Quaglini è la chiusura di un cerchio, quello di Stelle Nere ,  uno spazio che si presenta oscuro come è oscuro tutto ciò che rifiutiamo, che allontaniamo affinchè il buio delle idee più perfide non ci imprigioni.

Il caso di Milena Quaglini chiude la stagione di Stelle Nere

RELATED ARTICLES

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Advertisment -

Most Popular

Recent Comments