Pubblicità
HomeSpettacoloCinemaMarco Baldini: "il giocatore" approda al cinema

Marco Baldini: “il giocatore” approda al cinema

[oblo_image id=”1″]Firenze, primi anni 70. Qui parte la carriera di un giovane fiorentino, Marco Baldini, dal presente incerto e dal futuro tutto da costruire, che di punto in bianco si ritrova a fare il dj in una piccola radio locale. Incredibilmente il programma decolla, il ragazzo si fa un nome, fino al casuale incontro con il capo dei capi dei dj: Claudio Cecchetto. Per il giovane si aprono le porte della storica Radio Deejay, e da Firenze si arriva a Milano. Soldi, notorietà, una carriera che decolla, una trasmissione di culto con un giovane ragazzo proveniente dai villaggi vacanze chiamato Rosario, fans adoranti, ma soprattutto un certo vizietto. Che prende piede sempre di più, giorno dopo giorno, con perdite mostruose, prestiti con interessi altissimi chiesti a strozzini che non scherzano e si arriva ad un punto in cui il promettente dj toccherà il fondo…

Il film è tratto dal romanzo Il giocatore, scritto dallo stesso dj, nel quale racconta la sua malattia: il gioco d’azzardo. La storia di una doppia passione: il gioco e la radio, la storia di Marco contro un Baldini che, mentre aveva successo, si imbottiva di debiti.

Qui non è spalla ma protagonista e il volto gliel’ha prestato Elio Germano. Aveva poco senso imitarne gestualità e movenze. – dice Germano – Ho parlato con gente che lo conosce, ognuno mi diceva cose diverse. Volevo restituire la sua anima.

Nel cast, oltre Germano, ci sono Martina Stella, che interpreta la prima fidanzatina di Firenze, e Laura Chiatti, la bella cassiera della ricevitoria ippicca. Troviamo Umberto Orsini nei panni di uno strozzino, il siciliano Corrado Fortuna in quelli di Rosario Fiorello e Dario Vergassola,che interpreta il pigmalione Claudio Cecchetto.
Curiosità: il giocatore della sala corse (Donato Placido) e il manager (nome d’arte Gerardo Amato) sono fratelli di Michele Placido.

Una storia vera, nella quale troviamo la ricostruzione su grande schermo della nascita del soldalizio più fortunato dello showbiz nostrano, quello tra Marco Baldini e Rosario Fiorello.

RELATED ARTICLES
- Advertisment -

Most Popular

Recent Comments