(Adnkronos) – Proseguono i 'Dialoghi sull'emofilia A', ciclo di incontri informali in cui i pazienti e i loro familiari potranno incontrare i più autorevoli specialisti che operano sia a livello locale che nazionale ed affrontare, in un clima amichevole e sereno, i dubbi, le preoccupazioni e le difficoltà che inevitabilmente una patologia cronica come l'emofilia porta con sé. L'iniziativa a carattere puramente educazionale, ideata nel 2018 da Smc media con il contributo non condizionante di Roche, il 23 marzo farà tappa a Monopoli (Bari).  Lo special guest dell'appuntamento pugliese – informa una nota – sarà Marco Mordente, ex nazionale di basket, che aiuterà a palleggiare le nuvolette dei dubbi tra le risposte dei clinici e le proprie riflessioni di vita personale. Alcune storie saranno illustrate in diretta da Vincenzo Bizzarri, noto fumettista di origine pugliese, con l'intento di comporre un carnet di viaggio illustrato e raccontato attraverso le esperienze di pazienti e familiari.  Per rispondere alle domande di chi convive con la malattia, direttamente e indirettamente, saranno a disposizione Berardino Pollio del Centro emofilia pediatrico dell'ospedale Regina Margherita di Torino, Giuseppe Malcangi e Renato Marino del Centro emofilia e trombosi del Policlinico di Bari, Paola Giordano e Giuseppe Lassandro del Centro emofilia pediatrico del Policlinico di Bari ed Elvira Grandone della Casa Sollievo della Sofferenza di San Giovanni Rotondo (Foggia). L'incontro è gratuito e si terrà presso la Tenuta Monacelle di Monopoli a partire dalle 14, preceduto da un pranzo di benvenuto alle 12.30. E' necessario confermare la propria presenza alle associazioni dei pazienti oppure sul sito www.dialoghiemofilia.it.  —salutewebinfo@adnkronos.com (Web Info)

Advertisement

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui