Pubblicità
HomeRubricheAmbiente e saluteLa creatività degli assistiti premiata dall'Istituto Europeo di Oncologia

La creatività degli assistiti premiata dall’Istituto Europeo di Oncologia

 

L'Istituto Europeo di Oncologia di Milano
L’Istituto Europeo di Oncologia di Milano

Al via una nuova iniziativa dell’Istituto Europeo di Oncologia (IEO) di Milano: i seminari di creatività e scrittura “Crea e rinasci”. Ideati e promossi dalla Direzione Marketing e Comunicazione, saranno tenuti da scrittori, giornalisti, sceneggiatori che via via si avvicenderanno nei diversi appuntamenti previsti.
Coordinatrici degli eventi Barbara Cossetto, Direttore Centrale Marketing e Comunicazione di IEO e Centro Cardiologico Monzino, e la scrittrice e senologa IEO MariaGiovanna Luini.

IEO, centro di eccellenza mondiale per la cura dei tumori, ha tra le priorità la qualità della vita dei suoi Assistiti. Non c’è guarigione senza amore per la vita e la creatività è una dei meccanismi più forti di rinascita, di reazione positiva alla malattia: è questo il presupposto per i seminari che daranno ampio spazio  alla scrittura ma anche ad altre forme creative, per assecondare le preferenze e il talento degli iscritti.
I seminari sono rivolti a persone malate di tumore, Assistiti o ex-Assistiti, ai loro familiari e anche (a esaurimento posti disponibili) a chiunque desideri partecipare a occasioni di incontro e scambio creativo.

Prendersi cura della qualità di vita delle persone significa ricordare loro che esiste un mondo vario, degno di essere vissuto con passione, al di là della malattia e del profondo trauma collegato alla diagnosi e alle terapie. IEO da anni offre ai propri Assistiti l’opportunità di partecipare a eventi a loro dedicati: incontri con scrittori e artisti, mostre, bookcrossing, raduni per condividere le loro esperienze ed emozioni. Pensiamo a “IEO per le donne” che ogni anno richiama almeno un migliaio di donne operate al seno: è importante che un centro di eccellenza si dedichi alla persona nella sua completezza e globalità, e i seminari di creatività e scrittura vanno in questa direzione” così dichiara Barbara Cossetto, che ricorda anche che il 21 novembre p.v. alle ore 18.00 nella sede IEO (via Ripamonti, 435) ospiteranno Bookcity Milano 2013, la presentazione del romanzo “Il male dentro”, Cairo editore, sarà l’occasione per presentare l’intero e innovativo progetto che attraverso la creatività promuove la qualità della vita.

Il primo seminario di creatività e scrittura è previsto a Roma il 22 novembre nella sede dell’Associazione Civita in piazza Venezia: insegnanti-relatori Donato Carrisi e MariaGiovanna Luini. Donato Carrisi è l’autore italiano di thriller più letto in tutto il Mondo: il suo recente romanzo “L’ipotesi del male”, Longanesi, ha al suo attivo addirittura tre edizioni in una settimana, MariaGiovanna Luini lavora in IEO come comunicatore scientifico e senologa ed è scrittrice (il romanzo recente “Il male dentro”, Cairo, è ambientato in un istituto oncologico).
Informazioni e modulo di iscrizione sul sito di IEO, www.ieo.it <http://www.ieo.it> .

 

RELATED ARTICLES

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Advertisment -

Most Popular

Recent Comments