Pubblicità
HomeCulturaArteIl fascino "Del Contemporaneo" a Matera

Il fascino “Del Contemporaneo” a Matera

[oblo_image id=”1″]Dal 24 novembre 2007 al 12 gennaio 2008 sarà avviato, presso alcune locations storiche della città di Matera, il progetto di mostra internazionale “Del contemporaneo”, nato dalla collaborazione tra la Fondazione SoutHeritage, la Fondazione Nuovi Mecenati, il Ministère Francaise de la Culture, Platform, il Comune di Matera, la Regione Basilicata e l’Unione Europea.

Durante l’attuazione del progetto, saranno esposti numerosi lavori inediti per l’Italia, provenienti dalle collezioni dei FRAC – Fondi Regionali di Arte Contemporanea di: Alsace, Bourgogne, Champagne-Ardenne, Franche-Comté, Lorraine.

Le opere, che sottolineano la varietà dell’arte contemporanea sia per le tematiche affrontate che per i mezzi utilizzati, occuperanno una serie di luoghi storici della città (la sede della Fondazione SoutHeritage, il Museo Archeologico Nazionale Domenico Ridola, l’ex Convento di Santa Lucia Nova e la Chiesa di S. Pietro Barisano), penetrando in spazi di rilevanza storica, culturale e architettonica e creando, così, una serie di rimandi e allusioni che coinvolgono il visitatore in un gioco mentale che prende forma lungo il percorso svolto presso le varie sedi espositive.

Questo percorso offre, ad artisti e visitatori, un’occasione per vivere gli spazi storici esistenti e confrontarli con le esperienze di vita contemporanea, mettendo in scena la vitalità dell’arte internazionale attraverso dimensioni che differiscono per storia e architettura. Si vuole, in questo modo, coinvolgere attivamente i visitatori attraverso la riflessione e il disorientamento che il confronto tra arte contemporanea e la storicità dei luoghi in cui essa viene esposta creano. Un punto di incontro fisico e mentale che diviene, man mano che si svolge il percorso, concettuale.

La maggior parte degli artisti invitati si è imposta nella scena artistica internazionale per aver partecipato ad importanti appuntamenti espositivi.

E’ la prima volta che gli artisti partecipanti al progetto vengono presentati insieme in un contesto espositivo concettualizzato, che intende consolidare ulteriormente l’immagine della città di Matera come luogo di cultura contemporanea.

L’iniziativa è stata creata appositamente per soddisfare la crescente richiesta di valorizzazione degli spazi urbani e di luoghi appartenenti alla memoria storica della città, che attraverso le varie espressioni artistiche si arricchiscono di un valore aggiunto.

Titolo:
Del contemporaneo

Progetto:
Collections sans Frontières VIII – Opere dalle collezioni dei Frac:
Alsace / Bourgogne / Champagne-Ardenne / Franche-Comté / Lorraine
Curatore: Angelo Bianco

Sedi:
Fondazione SoutHeritage – Via F.sco Paolo Volpe 6, Matera
Museo Archeologico Nazionale Domenico Ridola – Via Ridola 5
Chiesa S. Pietro Barisano – Rione Sasso Barisano
Convento S. Lucia Nova – Piazza Vittorio Veneto

Periodo:
24 novembre 2007 > 12 gennaio 2008

Orari:
Ex Convento S. Lucia Nova h. 24
per tutte le altre sedi martedì > sabato 17.00 > 20.00 ingresso libero
Museo Archeologico Nazionale Domenico Ridola > biglietto

Info: Tel. +39 0835 240348 – Fax +39 0835 336425

RELATED ARTICLES
- Advertisment -

Most Popular

Recent Comments