Eterna giovinezza? Basta ingannare il cervello!

0
56

[oblo_image id=”1″]Secondo uno studio dei ricercatori della Fred Hutchinson Cancer Research Center di Seattle (Usa), nei vermi nematodi della specie Caenorhabditis elegans (foto accanto) potrebbe nascondersi il segreto per rallentare gli effetti dell’età e allungare la vita. Se infatti una dieta ipocalorica può regalarci qualche anno di vita in più, alcune sostanze possono ingannare il cervello, facendogli credere di essere a dieta e attivando un meccanismo che può allungare la vita anche di un terzo.

I ricercatori di Seattle hanno studiato due gruppi di vermi: uno è stato messo a dieta; l’altro poteva nutrirsi normalmente, ma gli veniva anche somministrata una sostanza utilizzata come antidepressivo per l’uomo. Ebbene, il secondo gruppo ha ottenuto come risultato un allungamento della vita, perché questa sostanza riusciva ad ingannare il loro cervello, facendogli credere che stessero introducendo poche calorie e rallentando così l’invecchiamento ed i suoi effetti. Da ciò gli scienziati hanno dedotto che il segreto per l’eterna giovinezza sia tutto nel far credere al cervello di essere a dieta.

Tuttavia, per ora, questo meccanismo pare funzionare solo nei vermi, ma rappresenta sicuramente per l’uomo una buona base di partenza per le ricerche sui farmaci contro l’invecchiamento e le patologie senili.