(Adnkronos) –
BYD, in merito ad un possibile sito di produzione delle sue vetture, ha avuto un contatto qualche mese fa con il Governo italiano ma senza alcun risultato utile.  
BYD ha confermato che ha la necessità di un secondo stabilimento ma questo verrà realizzato solo in Ungheria, il periodo interessato sarà non prima del 2025/2026. 
BYD continuerà ad aumentare la sua presenza in Europa ma non in tempi veloci. —motoriwebinfo@adnkronos.com (Web Info)

Advertisement

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui