HomeCulturaAntonello Venditti e la musica degli anni '80

Antonello Venditti e la musica degli anni ’80

Sarà Antonello Venditti il prossimo ospite della Rassegna dedicata alla Storia della Musica italiana, voluta e curata da due grandi nomi del giornalismo musicale italiano: Roberto Assante e Gino Castaldo. Venditti lo farà, ovviamente, con parole e musica.
Gli anni Ottanta, sono quelli di una Italia del miracolo economico, o almeno così pensavamo fosse, salvo poi scoprire che forse non lo era affatto. Per capirci, erano quelli della Milano da bere, di un certo benessere economico, almeno apparente. Gli anni ’80 sono anche quella della new wave, dell’avvento dell’elettronica e dei computer.

Antonello Venditti accompagnerà i due giornalisti nel lungo e affascinante racconto di quel decennio in cui la canzone italiana si è rinnovata completamente, conoscendo un periodo di grande successo, soprattutto in termini commerciali. Venditti è stato sicuramente uno dei protagonisti principali di quel decennio, pieno di rinnovamenti, ai quali lui stesso non si è sottratto, perché Antonello, pur non cambiando pelle, in quegli anni si è molto trasformato, conoscendo un successo tutto nuovo per lui.

In pratica si è adeguato ai tempi, ed ha proposto canzoni “nuove” rispetto allo stile cui ci aveva abituati negli anni precedenti, ottenendo un grande riscontro da parte del pubblico. La sua trasformazione è piaciuta e gli è valsa l’acquisizione di nuovi fans. Non a caso, proprio negli anni ’80, ha raccolto alcuni dei suoi più clamorosi successi.

Venditti, ripercorrà quel decennio attraverso le sue canzoni, ma anche attraverso gli avvenimenti e i personaggi che hanno popolato quegli anni che per molti versi sono già diventati “indimenticabili”.

Auditorium Parco delle Musica di Roma
27 maggio 2008 ore 21:00
biglietto 10 euro

RELATED ARTICLES
- Advertisment -

Most Popular

Recent Comments