Robert Young , morto il chitarrista dei Primal Scream

0
79

Robert Young morto a 49 anni

Robert Young morto il chitarrista dei Primal Scream

E’ stato rinvenuto senza vita il corpo di Robert Young , storico chitarrista dei Primal Scream. Faceva parte del nucleo fondatore della band insieme a Robert Gillespie che sarebbe diventato il cantante : sono passati 30 anni da quando irruppero nel mondo della musica con il loro stile avveniristico e aggressivo. I Primal Scream hanno attinto da generi diversi per regalare un prodotto assolutamente inedito che ha influenzato le generazioni future. Con chiare reminescenze punk hanno contaminato con disinvoltura quasi ogni tipo di musica sorprendendo come abitudine. Psichedelici, ribelli, virtuosi si rendevano protagonisti di performance live da animali del palcoscenico ma non celavano una tecnica invidiabile e molto studiata. Robert Young si era allontanato dalla band nel 2006 quasi come se avesse esaurito la sua verve. Aveva parlato di ragioni personali all’origine del ritiro dalle scene. A rileggere i testi delle canzoni dell’ultimo album e i continui riferimenti alla solitudini, sembra quasi di captare segnali premonitori di ciò che sarebbe stato.

Robert Young morto per cause sospette

Robert Young è stato ritrovato morto nella sua casa del Sussex. Gli inquirenti hanno per ora semplicemente addotto a cause sospette i motivi del decesso. Lo stile di vita sregolato, la giovane età – appena 49 anni – e l’instabilità emotiva dell’artista lasciano aperta ogni possibilità. Bisognerà attendere l’esito dell’autopsia e di nuovi esami per avere maggiori informazioni sulla fine di Robert Young.

Robert Young morto : i messaggi di solidarietà

La band ha subito ricordato il compagno con un messaggio accorato: Abbiamo perso il nostro compagno e fratello Robert Young. Un bellissimo, profondamente appassionato uomo. È stato un talento insostituibile, molto ammirato dai suoi colleghi,‘Throb con la sua Les Paul gold top era imbattibile’. Era un vero rock & roller. Aveva tatuato sul braccio ‘Cuore & Anima’ e sono certo che lo avesse tatuato anche sul suo cuore. Una volta disse: ‘Quando saliamo sul palco è una guerra tra noi e il pubblico’. Non ha mai abbandonato quel modo di essere” . Ma il lascito artistico è confermato dai ricordi di altre grandi band che sono state direttamente o indirettamente ispirate dai Primal Scream come gli Oasis e i Charlatans

Robert Young morto : la discografia dei Primial Scream

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui