Pubblicità
HomeGiochiPokemon Millenium : cosa cambia con Banca Pokemon ?

Pokemon Millenium : cosa cambia con Banca Pokemon ?

Pokemon millenium
Pokemon millenium
Pokemon Millenium : cosa cambia con Banca Pokemon ?

Banca Pokemon è finalmente arrivata fornendo un servizio che gli appassionati richiedevano da tempo. Ora che l’attesa è terminata, è giusto vedere quali saranno le grandi novità per i giocatori che si avvarranno di questa nuova applicazione, soprattutto per ciò che concerne Pokemon X e Y. Ricordando che la prova gratuita sarà di poco più di un mese – sino al 14 Marzo – e che poi il costo annuale per chi volesse continuare ad adoperare Banca Pokemon sarà di 4.99 Euro per Nintendo 3DS, cerchiamo di capire i vantaggi di Pokemon Millenium. Grazie a esso, è possibile depositare e ritirare i propri Pokémon con box online personali che si avvalgono di Nintendo 3DS. Ciò è un vantaggio enorme soprattutto per gli utenti più distratti: da adesso in poi chi dovesse smarrire la propria scheda di gioco, non dovrà perdere tempo a recriminare perchè tutti i suoi personaggi saranno salvi.

Vi sarà poi l’opportunità di gestire contemporaneamente 3000 Pokémon suddivisi in 100 Box di 30 ciascuno.

Grande novità arriva anche dal Pokemon transporter o Poketrasferitore che permette di trasferire i Pokemon più datati in quella di ultima generazione con un passaggio semplice ed immediato. Non saranno più necessarie due console per trasferire Pokémon tra giochi diversi  mentre si avrà la facoltà di depositare e prelevare Pokémon utilizzando diverse schede di gioco o versioni scaricabili di Pokémon X e Y.

Si tratta di un’applicazione già proiettata nel futuro perchè sarà pronta a raccogliere e inglobare le prossime uscite e gli aggionamenti senza creare alcun problema agli utenti. I primi commenti di chi ha avuto modo di testare Banca Pokemon o Pokemon Bank sono entusiasti: le nuove possibilità rendono ancora più avvincenti le strategie dando l’occasione di mostrare tutte le proprie abilità nel gestire e sviluppare tattiche più ardite. Il ritardo, l’ansia di non ricevere più notizie e il timore di nuovi problemi dopo quelli legati alla densità del traffico sono ormai un ricordo: non resta che sedersi comodi e iniziare a divertirsi con questi mostriciattoli. Inoltre, le settimane di attesa hanno anche consentito di limitare i problemi legati ai cheat, rendendo le partite ancora più equilibrate e corrette. Quindi non ci rimane che augurare a tutti gli appassionati un grosso in bocca al lupo per le prossime sfide e buon gioco!

RELATED ARTICLES

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Advertisment -

Most Popular

Recent Comments