Pubblicità
HomeGiochiLost: Ubisoft presenta il videogioco ufficiale

Lost: Ubisoft presenta il videogioco ufficiale

Sarà disponibile sul mercato italiano per Pc, PlayStation 3 e Xbox 360 a partire dal 28 febbraio il videogioco Lost, ispirato alla fortunata serie televisiva in onda su Fox e su Raidue giunta ormai alla terza stagione. Così i tanti appassionati della serie americana potranno provare l’emozione di sopravvivere ad un disastro aereo virtuale e trovarsi a vivere su un’isola deserta piena di misteri in compagnia di decine di sconosciuti.

[oblo_image id=”2″]Il gioco inizia esattamente come il telefilm, col volo Oceanic 815 che esplode in aria e precipita su un’isola del Pacifico apparentemente deserta. I sopravvissuti si trovano così a convivere in un ambiente ostile, cercando di organizzarsi in una sorta di società primordiale, in cui ognuno ha il suo ruolo. Il giocatore impersonerà Elliot Maslov – un personaggio che non esiste nel telefilm, per non alterare gli equilibri della storia – che andrà ad interagire con i personaggi presenti nella serie televisiva. Il personaggio dovrà risolvere misteri ed enigmi, scontrarsi con personaggi nemici e combattere la creatura di fumo e affrontare tante altre sfide, come botole, muri di cinta elettrificati, strani animali e ancor più strane comunicazioni radio. Nel corso dell’avventura Maslov, che prima dell’incidente aereo era un fotografo di guerra, dovrà scoprire la via per tornare a casa – per questo il sottotitolo del gioco è Via Domus – interagendo con gli altri personaggi, esplorando l’isola e approfondendo degli aspetti della storia che nella serie televisiva sono stati trascurati.

[oblo_image id=”3″]Il gioco è prodotto dalla Ubisoft ed è stato scritto insieme agli sceneggiatori della famosa serie, ma non è adatto solo ai milioni di fan della serie ma anche a chi non ha mai assistito ad un solo episodio del telefilm, con l’intento quindi di ampliare il già vasto pubblico. Afferma Stefano Rigattieri, group brand manager di Ubisoft , che il videogioco di Lost si propone come un momento in cui i fan della serie potranno scoprire alcuni dei segreti che non sono stati rivelati nelle due precedenti stagioni, ma rassicuriamo tutti che non svelerà nulla della terza e quarta serie. La potenzialità del gioco sta anche nelle immagini e nei video: si tratta di riproduzioni fedelissime del telefilm, così come anche le tecniche dei flashback o degli intermezzi (i celebri ‘previously on Lost’) sono riproposte in maniera perfetta.

RELATED ARTICLES
- Advertisment -

Most Popular

Recent Comments