Pubblicità
HomeSenza categoriaGiovani & sport: un'interessante ricerca

Giovani & sport: un’interessante ricerca

[oblo_image id=”1″] La Sala Alessi di Palazzo Marino a Milano ha fatto da cornice alla presentazione dell’indagine conoscitiva sul rapporto tra giovani e sport. La ricerca condotta dall’Istituto TNS Infratest si proponeva di evidenziare in che modo i ragazzi di età compresa tra i 16 e i 25 anni si avvicinassero alla pratica sportiva e quali discipline seguissero da spettatori. L’attività sportiva si sta sempre più orientando verso gli spazi all’aperto spesso in luoghi non attrezzati. Una tendenza senz’altro significativa che sembra spingere sempre più ad una sorta di dilettantismo autonomo. In tal senso, è costante la crescita di ciclismo o footing. Per quello che riguarda lo sport “passivo”, come era facile prevedere, è sempre il calcio a recitare la parte del leone. Il campione prescelto di intervistati ha indicato chiaramente come il football in televisione eserciti un richiamo irrinunciabile. Alle piazze d’onore il volley e il nuoto, che superano seppur di poco il basket.

[oblo_image id=”2″] Ma i risultati permettono anche alcune considerazioni più generali. Innanzitutto, l’interesse per una disciplina cresce vertiginosamente quando la nostra nazionale o i nostri atleti sono ai vertici. Proprio i campioni diventano inevitabilmente gli idoli dei più giovani. Al di là della bravuta e del talento, i ragazzi si avvicinano più facilmente a quei campioni che si distinguono anche per simpatia ed affabilità. Non è un caso, che il saltatore Andrew Howe conquisti consensi pressochè unanimi per la sua capacità di mantenere la massima carica agonistica senza disdegnare momenti di autoironia. Relatori d’eccezione dell’evento il cestista Danilo Gallinari e la campionessa di pugilato Stefania Bianchini. Il golden boy del basket italiano ha invitato alla pratica sportiva attiva come processo fondamentale nella maturazione del giovane. Stefania Bianchini  ha esaminato come lo sport sia cambiato nell’ultimo decennio, soprattutto in una disciplina emergente come la boxe femminile. Un’indagine senz’altro interessante che rimanda numerosi spunti di riflessione: giovani e sport sono un binomio apparentemente naturale. Ma limitarsi a dare tutto per scontato potrebbe incrinare questa certezza.

RELATED ARTICLES
- Advertisment -

Most Popular

Recent Comments