Pubblicità
HomeSenza categoriaEuro 2008, squadre al completo

Euro 2008, squadre al completo

Ieri si sono disputati gli ultimi incontri validi per la qualificazione ai Campionati Europei di calcio che si svolgeranno in Austria e Svizzera dal 7 al 29 giugno 2008.

La Nazionale azzurra aveva già ottenuto il pass nella partita di sabato scorso, un 2-1 alla Scozia ottenuto al 90’ grazie ad un gol di Christian Panucci; una gara assai dura e sofferta che ha scacciato gli incubi di un’eliminazione che per l’Italia, squadra campione del mondo, sarebbe stata una vera e propria disfatta. La vittoria per 3-1 di ieri sera contro le modeste Isole Far Oer è stata quindi una passerella che ci ha comunque consentito di vincere il girone di qualificazione ai danni della Francia, ormai nostra rivale storica.

Ma ieri si è consumata comunque una grandissima ed inaspettata sorpresa nelle partite degli altri gironi. L’Inghilterra infatti, patria del football, è stata sconfitta in casa per 3 a 2 dall’agguerritissima Croazia ed è andata incontro ad una clamorosa eliminazione. Per il popolo inglese si tratta di un vero e proprio shock; il contestatissimo CT della Nazionale Steve McLaren è stato immediatamente esonerato e ora chi prenderà il suo posto dovrà iniziare un difficilissimo lavoro di ricostruzione, convincendo magari le squadre della Premier League ad utilizzare più inglesi titolari nelle loro formazioni.

Altre sorprese non ci sono state e Svezia, Portogallo, Turchia si sono qualificate come da pronostico.

Ma ecco l’elenco completo delle Nazionali che prenderanno parte agli Europei 2008:

Austria e Svizzera (Paesi ospitanti), Croazia, Francia, Germania, Grecia, Italia, Olanda, Polonia, Portogallo, R. Ceca, Romania, Russia, Spagna, Svezia, Turchia.

I nostri azzurri partono ovviamente favoriti, essendo campioni del mondo in carica, ma naturalmente dovranno fare i conti con le solite Germania, Francia, Spagna, Olanda, più le squadre rivelazione che puntualmente emergono. Basti pensare alla Grecia, che vinse l’ultimo Europeo tra lo stupore generale di tutti, senza poi dimenticare le padrone di casa Austria e Svizzera che di sicuro vorranno farsi valere di fronte al proprio pubblico.

Appuntamento quindi il 7 giugno a Basilea per la partita inaugurale.

RELATED ARTICLES
- Advertisment -

Most Popular

Recent Comments