Asus EEE PC: l’ultraportatile ultraeconomico

0
48

[oblo_image id=”2″]Asus EEE PC potrebbe rappresentare il capostipite di un nuovo modo di intendere i pc portatili. Disporre di un PC e di una connessione Internet in ogni momento e ovunque, allo stesso modo in cui ognuno di noi porta, ormai da tempo, sempre con sè un telefono, è uno degli obiettivi della seconda decade digitale.

Risultato che appare difficilmente raggiungibile con ultraportatili costosi quanto l’Apple MacBook Air. Asus propone un prodotto di segno opposto: rinunciando all’altisonante nome Core 2 Duo, ci offre un portatile di dimensioni quasi tascabili (22,5×16,4×2,15-3,5 cm, lo schermo è da 7″), dotato di una CPU Celeron, 512mb di ram e HD SSD 4GB (disponibile anche un modello dotato di 1gb di ram e HD SSD 8GB). Le porte USB sono ben tre, sono presenti l’uscita D-Sub (VGA), una porta Ethernet, un lettore di memory card SDHC fino a 32gb, webcam ed ovviamente Wi-fi integrato.

Si può notare come Asus abbia preferito risparmiare sulla potenza hardware (comunque sufficiente: per usufruire di Internet e delle varie funzioni basilari di un PC non sono indispensabili un Core 2 Duo e 2gb di ram), dotando però l’EEE PC di possibilità di connettività davvero complete, superiori persino a quelle del MacBook Air. E quest’ultime sembrano sinceramente più importanti, parlando di un prodotto ideato per offrire soprattutto ultraportatilità e versatilità.

Ma le cose che stupiscono sono due: il prezzo, che è di appena 299 euro, e la scelta di utilizzare come sistema operativo Linux, soluzione che ovviamente ha aiutato Asus nel mantenere il prezzo contenuto. L’Asus EEE PC è comunque perfettamente compatibile con Windows XP.

[oblo_image id=”3″]La perfezione a 299 euro quindi? Purtroppo no. Le dimensioni così ridotte si pagano con una tastiera che risulta scomoda per chi ha le mani meno piccole e gentili di un bambino o di una ragazza (che sono poi i target principali che Asus intende raggiungere con questo prodotto) e con uno schermo da 7″ che davvero non è un toccasana per la vista (la risoluzione di 800×480 rende fra l’altra la navigazione Internet tutt’altro che perfetta, visto che i siti sono generalmente ottimizzati per risoluzioni più elevate). Fortunatamente sono previsti per Marzo modelli da 8″ e 8.9″ che dovrebbero limitare queste fastidiose magagne. Sfortunatamente non mancheranno esemplari color verde pistacchio e rosa confetto.

Telecom ha intanto deciso di supportare l’Asus EEE PC: potrete acquistarlo nei negozi TIM comprensivo di modem USB card HDSPA a 399euro, oppure pagarlo 29 euro al mese (per 24 mesi), 100 ore di traffico dati incluse.