(Adnkronos) –
Subaru è pronto per la 24 Ore del Nurburgring 2024.  Si svolgerà dal 30 maggio al 2 giugno 2024, sullo storico circuito tedesco, Subaru correrà schierando la WRX NBR Challenge, la sua auto da corsa basata sulla WRX S4.
 Quello del Nurburgring è considerato uno dei tracciati più ostili e difficili al mondo. Lungo 25 km, la pista ha un dislivello di 300 metri ed è caratterizzata da condizioni meteorologiche in continua evoluzione.  La vettura che il Marchio automobilistico nipponico schiererà dovrà essere veloce ma al tempo stesso facile da controllare.  Il Team Subaru dovrà trarre il massimo dalla Global Platform, dalla trazione integrale
Symmetrical AWD e dal glorioso motore Boxer turbo benzina.
 

 Sono stati utilizzati nuovi cerchi aerodinamici, varie le modifiche aerodinamiche, tra cui un maxi-alettone posteriore e il pannello sottoscocca rivisto.  Migliorata anche l’efficienza e affidabilità del motore Boxer, ottimizzate le guarnizioni testata e ridisegnato l’impianto di raffreddamento. Cambiano anche gli scarichi, hanno una maggiore resistenza alle alte temperature.  Il Team General Manager Hideharu Tatsumi e il Team Manager Takuya Sawada saranno alla guida di una squadra che vedrà alternarsi al volante i confermati Carlo van Dam (Paesi Bassi), Tim Schrick (Germania), Kota Sasaki (Giappone) e la new entry Rintaro Kubo (Japan).
 Il direttore tecnico, Naoki Shibuya, supervisionerà la parte ingegneristica della vettura. —motoriwebinfo@adnkronos.com (Web Info)

Advertisement

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui