(Adnkronos) – Apre oggi al Circo Massimo di Roma il Villaggio della Salute della Race for the cure che si correrà domenica. L’iniziativa sportiva e di prevenzione dei tumori al seno e della salute della donna, promossa da Komen Italia, festeggia 25 anni. Al taglio del nastro il ministro della Salute Orazio Schillaci, il presidente della Regione Lazio Francesco Rocca, il sindaco di Roma Roberto Gualtieri, e l’avvocato Laura Mattarella, presidente del Comitato d’onore del 25.esimo anniversario della Race for the cure e figlia del presidente della Repubblica. Sarà proprio Sergio Mattarella a dare il via domenica alla manifestazione sportiva.  “E' un grandissimo onore essere qui – ha detto Laura Mattarella – credo moltissimo nella prevenzione e sono onorata di fare una piccola parte del lavoro che compete ai medici e agli operatori”. “Il Progetto di collaborazione Usa-Italia nella lotta ai tumori al seno oggi compie 25 anni e siamo orgogliosi di inaugurare il Villaggio della Salute al Circo Massimo”, ha affermato Riccardo Masetti, fondatore di Komen Italia.  "Io dal mio primo giorno al ministero della Salute ho messo la prevenzione oncologica al centro della mia missione – ha sottolineato il ministro Schillaci – Tante malattie prima considerate incurabili non lo sono più e vorrei ricordare come lo screening del tumore al seno è offerto dal Ssn, ma in molte regioni non sempre c’è adesione. Su questo dobbiamo fare di più e mi complimento con la Fondazione Komen che porterà i camper per la prevenzione oncologica in giro per l’Italia”. “La fondazione Komen ha aumentato la consapevolezza che il cancro si può sconfiggere e come regione stiamo lavorando tanto su questo fronte”, ha aggiunto Rocca nel suo intervento.  Il Villaggio della Salute offrirà gratuitamente esami strumentali e consulenze specialistiche per la diagnosi precoce dei tumori del seno e di altre patologie, in collaborazione con la Fondazione Policlinico Universitario A. Gemelli Irccs, che da sempre affianca Komen Italia nelle iniziative di prevenzione, e con l’Ospedale Isola Tiberina-Gemelli Isola. "Grazie all’ausilio delle Unità Mobili della Carovana della Prevenzione è inoltre previsto un percorso dedicato a donne in condizioni di fragilità socioeconomica e, per la prima volta, alla popolazione transgender – ricorda Komen Italia – L’impegno di altre istituzioni ospedaliere della Capitale, di Fondazione Johnson&Johnson, Fasda, Federfarma e Commissione Difesa Vista, consentirà di offrire al pubblico anche prestazioni specialistiche di prevenzione dei tumori ginecologici, della pelle, del cavo orale, del retto-ano, delle patologie del cuore, del fegato e della tiroide, esami visivi, visite audiometriche, oltre a consulenze su nutrizione, menopausa, salute delle ossa e invecchiamento in salute. Per tutta la durata della manifestazione sarà attivo lo sportello informativo della Regione Lazio per facilitare l’accesso agli screening del tumore del seno, del collo dell’utero e del colon". Per festeggiare i 25 anni della Race è stato realizzato un nuovo spazio dedicato ai più giovani: l’Area Kids, con un mini Villaggio della Salute a misura di bambino per aiutare anche i più piccoli a capire l’importanza della prevenzione. Nuove attrazioni, giochi e spettacoli con tanti protagonisti del mondo Rainbow: Pinocchio and Friends, i 44 gatti, Summer & Todd, i Puffi e Geronimo Stilton in onda tutti i giorni su Rai Kids. Il Campo Kids for the Cure ospiterà la mattina di giovedì 9 e venerdì 10 maggio in collaborazione con l’Assessorato alla Scuola di Roma Capitale la VI edizione di Kids for the Cure, un tour tra sport, divertimento, educazione alla prevenzione e all’adozione di sani stili di vita. Ai nastri di partenza anche Virgilio, la celebre mascotte Trudi vestita con la maglia ufficiale e protagonista anche di una capsule collection dedicata alla Race.   —cronacawebinfo@adnkronos.com (Web Info)

Advertisement

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui