(Adnkronos) – A poco più di cinque mesi dalla presentazione della serie iPhone 15, il mondo della tecnologia è già in fermento per le anticipazioni riguardanti la prossima generazione di smartphone di casa Apple. Nonostante il lancio della serie iPhone 16 sia ancora lontano, le indiscrezioni non mancano e promettono significativi miglioramenti sia in termini di hardware che di esperienza utente. Una delle novità più attese riguarda l'iPhone 16 Pro Max, che secondo quanto riportato da un utente di Naver citato da Macrumors, sarà dotato di una batteria dal 5% di capacità maggiore rispetto al modello precedente. Questo aumento, seppur non drastico, abbinato a miglioramenti dell'efficienza energetica, promette di offrire la "durata della batteria più lunga mai vista su un iPhone". Oltre alla maggiore capacità della batteria, si parla dell'introduzione del chipset Apple A18 e Apple 18 Pro con funzioni dedicate per l'intelligenza artificiale, e di un aumento della memoria RAM fino a 8GB. Un'attenzione particolare sembra essere stata rivolta anche alla produzione dei dispositivi Pro, con un processo migliorato per la realizzazione della cornice in titanio che ne ridurrebbe i costi. Le voci di corridoio suggeriscono inoltre che i modelli Pro della serie iPhone 16 potrebbero vantare schermi ancora più grandi, con dimensioni che potrebbero raggiungere i 6,27 e i 6,86 pollici per l'iPhone 16 Pro e Pro Max rispettivamente, stabilendo nuovi standard per la grandezza del display negli smartphone Apple. Sul fronte delle fotocamere, un'importante innovazione potrebbe venire da un sensore Sony IMX903 da 1/1,14 pollici per l'iPhone 16 Pro Max. Questo miglioramento nel sensore dovrebbe garantire una qualità d'immagine superiore, con dettagli e chiarezza anche in condizioni di scarsa illuminazione. Inoltre, l'introduzione di moduli in vetro-plastica sagomati 1MG+7P potrebbe elevare ulteriormente le prestazioni ottiche delle lenti. Un cambiamento nel design è atteso anche per i modelli base della serie iPhone 16, che potrebbero abbandonare l'attuale disposizione diagonale delle fotocamere a favore di un layout verticale. Questa novità potrebbe aprire le porte a funzionalità innovative, come la registrazione video spaziale per Apple Vision Pro, segnando un ulteriore passo avanti nell'evoluzione dei dispositivi mobili di Apple. —tecnologiawebinfo@adnkronos.com (Web Info)

Advertisement

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui