(Adnkronos) –
BYD nell’ultimo trimestre del 2023 ha superato in termini di vendite la Tesla.  Una sfida questa che nel 2024 è destinata a divenire sempre più avvincente, perché se è vero che l’auto elettrica più venduta al mondo è la Tesla Model 3 è anche vero che la BYD non sta a guardare anzi, in soli 3 mesi (ottobre – dicembre 2023) ha venduto oltre 525.000 unità.  Un vantaggio quello del famoso brand americano specializzato nell’elettrico che, se inizialmente era evidente, tra tecnologia e stile, oggi si è ridotto notevolmente.  La Tesla Model 3 è attualmente l’auto elettrica più venduta nel mondo, un primato dovuto sia all’efficienza della vettura sia al bagaglio tecnologico di cui è portatrice. Nonostante tutto il Marchio fondato da Elon Musk ha una vocazione premium.  Un posizionamento evidente sia sotto il profilo delle prestazioni sia dei contenuti.  La BYD per contro, mira a un segmento nettamente più basso, nonostante i suoi modelli in termini di tecnologia non hanno nulla da invidiare a quelli di Tesla, anzi. Per ora è solo una questione di “immagine”, Tesla ha sensibilmente più appeal della BYD ma nel corso del 2024, il fattore prezzo potrà essere determinante nella corsa all’elettrificazione.  C’è un elemento cruciale in tutto questo puzzle di unità vendute e tecnologie: il colosso cinese è tra i maggiori produttori mondiali di batterie. Le Blade Battery sono il suo cavallo di battaglia, si tratta di batterie al litio ferro fosfato dall’efficienza elevata e dal peso e ingombro ridotto.  Una leadership che potrà incidere sensibilmente nella corsa verso la democratizzazione dell’auto elettrica. —motoriwebinfo@adnkronos.com (Web Info)

Advertisement

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui