Clorofilla e Libera Grosseto per la giornata in memoria delle vittime di mafia

0
14

[oblo_image id=”1″] Si inauguralunedì 4 marzo alle 16.30 alla Chiesa dei Bigi di Grosseto, la
mostra Munnizza dedicata a Peppino Impastato ea sua madre Felicia. L’esposizione rimarrà aperta fino a domenica 10 marzo(orario: 17.00 – 20.00) ed è realizzata da Clorofilla film festival e LiberaGrosseto con la co-organizzazione del Comune di Grosseto e il patrocinio diCedav-Fondazione Grosseto Cultura e Provincia di Grosseto.

All’inaugurazionedi lunedì 4 marzo parteciperanno DonLuigi Ciotti e gli autori  del cortometraggio da cui è nata la mostra, LicioEsposito e Andrea Satta. Trentaquattropannelli e sedici tavole originali nate dall’omonimo corto  animato dedicato a Impastato: ad arricchire lamostra anche messaggi, emozioni, pensieri dedicati a Peppino da scrittori,attori, cantautori, giornalisti, poeti. Scritti di cento parole, come i centopassi che dividono la casa di Peppino da quella di Tano Badalamenti. In uno schermo sarà inoltre possibilevedere il cortometraggio Munnizza e una video-intervista a Giovanni Impastato.

L’iniziativaè stata realizzata in preparazione della giornata in ricordo delle vittime dimafia che quest’anno si svolgerà a Firenze sabato 16 marzo.