Nella “Casa della Cultura” l’accesso al web è gratis

0
10

Un internet Social Point affidato dalla regione Basilicata all’Associzione culturale Allelammie di Pisticci, per la sua Casa della Cultura.

Il progetto della Regione è rivolto ai soggetti associativi (associazioni, fondazioni, cooperative sociali, aggregazioni religiose, patronati, biblioteche e mediateche) che nelle proprie sedi hanno attivato un “Internet Social Point” cioè un luogo attrezzato per l’accesso dei cittadini ai servizi web della pubblica amministrazione.

A tutti i cittadini, sarà offerta la possibilità di connettersi gratuitamente alle reti internet, tutti i giorni, compresa la domenica.

I menbri dell’Associazione “Allelammie” si impegneranno per tutto il tempo concesso alla navigazione di assistere i cittadini durante la navigazione internet. Sarà così possibile per tutti accedere al servizio internet per reperire informazioni, notizie su bandi, opportunità e  ricerche.

Una nuova sfida quindi per l’assoziazione Allelammie che ormai da dieci anni opera assiduamente sul territorio materano. Dopo la fine del progetto finanziato dall’U.E. e dal Gal Cosvel/Basso Sinni che ha istituito il Centro d’iniziativa Locale, la Casa della Cultura continuerà dunque a svolgere anche in futuro una importante funzione socio-culturale di integrazione e di stimolo per tutti i portatori di interesse che vivono nel territorio, ponendosi come un centro di diffusione di buone pratiche e di innovazione nell’ambito della cultura, della sostenibilità ambientale e della responsabilità sociale, contribuendo così al miglioramento della qualità della vita nella comunità.

Ed internet attraverso la Casa della Cultura potrà davvero essere accessabile da oggi in poi a tutta la comunità che avrà a disposizione grazie anche ad “Allelammie” una nuova finestra sul mondo.